"Le figlie di Eva": Cucinotta, Belvedere e Andreozzi al Teatro delle Arti

E' la storia di solidarietà ma anche della condizione femminile: tre donne capaci di tirare fuori risorse geniali e di ottenere rivincite

Maria Grazia Cucinotta, Vittoria Belvedere e Michela Andreozzi in scena il 15 e 16 febbraio al teatro delle Arti. In "Figlie di Eva" interpreteranno Elvira, Vicky e Antonia (acronimo di EVA). La commedia tutta al femminile sarà diretta da Massimilano Vado.

La trama

Figlie di Eva è la storia di solidarietà ma anche della condizione femminile: tre donne capaci di tirare fuori risorse geniali e di ottenere rivincite. Racconta la storia di un ricco e potente uomo che raggira tre donne molto diverse tra loro e che non si sopportano. Saranno proprio Elvira, la sua segretaria, Vicky, la moglie tradita e Antonia, una professoressa di latino a trovare il modo per vendicarsi di quel sindaco disonesto, Nicola Papaleo. Tre donne sull’orlo di una crisi di nervi legate allo stesso uomo, un politico spregiudicato, corrotto e doppiogiochista, candidato premier delle imminenti elezioni. Orari dello spettacolo: sabato 15 febbraio alle ore 21 e domenica 16 alle ore 18.30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma al Ruggi, ragazza partorisce la figlia e poi muore di tumore

  • Costiera a lutto, è morto prematuramente il maresciallo Perrelli

  • Concorso per OSS a Salerno, annunciate anche oltre 500 assunzioni di medici e amministrativi

  • Maximall di Pontecagnano: arriva "Mondo Convenienza", nuovi posti di lavoro

  • Caso sospetto di Coronavirus a Battipaglia: esito negativo, allarme cessato

  • Colto da malore sull'uscio di casa: muore commerciante a Tramonti

Torna su
SalernoToday è in caricamento