rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Eventi Giffoni Valle Piana

Frank Matano e Paolo Ruffini a Giffoni: "Noi come Boldi e De Sica? Magari!"

La coppia di giovani attori: "Qui a Giffoni è tutto molto bello! Magari riuscissimo negli stessi record di incassi. Già raggiungere i traguardi di Bud Spencer e Terence Hill o di Gianni e Pinotto per noi sarebbe fantastico"

Gli ospiti di oggi alla Cittadella del Cinema di Giffoni sono arrivati in coppia: Paolo Ruffini e Frank Matano. La coppia di giovani attori è al festival per presentare il loro secondo film insieme in uscita nelle sale il prossimo 9 ottobre, e proprio giocando sul titolo della commedia che li vede protagonisti, dal titolo 'Tutto molto bello', hanno così commentato l'accoglienza riservata loro dai giurati di Giffoni: "Qui a Giffoni è tutto molto bello!". Su questo secondo film Matano e Ruffini ammettono: "Magari riuscissimo negli stessi record di incassi. Già raggiungere i traguardi di Bud Spencer e Terence Hill o di Gianni e Pinotto per noi sarebbe fantastico. Abbiamo appena finito di girare - ha dichiarato Ruffini che, per l'occasione, è tornato dietro la macchina da presa - ed è stato davvero tutto molto bello. È una commedia molto felice e c'è bisogno di felicità, soprattutto in tempi di crisi. L'infelicità provoca sofferenza, la sofferenza porta alla cattiveria, che si manifesta soprattutto sui social". Proprio da una delle piattaforme social più note Frank Matano si è fatto conoscere dal pubblico diventandone un vero beniamino, tanto da sbarcare su Sky con un programma tutto suo e, proprio a questo proposito, Frank cita la sua personale esperienza di inviato proprio a Giffoni qualche anno fa: "Ricordo di aver intervistato Susan Sarandon e di aver chiacchierato con lei 'a taralucci e vino'. Giffoni resta il mio festival preferito, fatto dai giovani per i giovani”. I progetti futuri vedono il simpaticissimo Matano impegnato sul set proprio in Campania: “Dal 2 settembre inizierò a Napoli le riprese del film ‘Che bella sorpresa’ di Alessandro Genovese insieme a Claudio Bisio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frank Matano e Paolo Ruffini a Giffoni: "Noi come Boldi e De Sica? Magari!"

SalernoToday è in caricamento