Eventi

Giffoni Experience, tutti pazzi per Lea Michele

Lea Michele ai giurati: "Io adoro l'Italia. La mia famiglia è originaria di Napoli e io ho viaggiato per il mondo ma l'affetto che trovo in Italia è unico. Il mio viaggio qui è stato il migliore della mia vita"

Una cascata di folla per la lunga attesa della bella e brava Lea Michele qui a Giffoni. L'attrice, che poco prima di arrivare al festival del cinema aveva twittato sul suo profilo una foto che la ritraeva in motoscafo diretta al suo incontro con la giuria, è stata travolta dall'entusiasmo dei suoi fans che in sala Sordi hanno dato sfogo a tutte le possibili curiosità. Attualmente Lea è impegnata con le riprese della sesta e ultima stagione di "Glee", serie tv che ha riscosso a livello mondiale un successo enorme, tanto che oggi a Giffoni ci sono suoi fans giunti da tutta Italia desiderosi di poterla vedere sfilare sul blu carpet. Appena arrivata a Giffoni, Lea è stata catapultata subito in sala per il "Meet&Greet" con la giuria: un'emozione grande sia per l'attrice, che non si aspettava tanto affetto da parte dei fans italiani, sia per i piccoli e grandi giurati che attedevano da giorni questo momento. "Io adoro l'Italia - ha dichiarato con enfasi l'attrice di Glee - La mia famiglia è originaria di Napoli. Per il mio lavoro, ho viaggiato per il mondo, ma l'affetto che trovo in Italia è unico. Il mio viaggio qui è stato il migliore della mia vita".

La bella Lea è rimasta sbalordita dalle dimostrazioni d'affetto dei fans e ha dichiarato: "Prima che Glee iniziasse, non avevo idea che sarebbe diventato così popolare, è stata una benedizione per me e mi auguro che continui così. Per questo cerco di avere un rapporto con i fans onesto e sincero e ci tengo a far passare un'immagine di come sono in realtà". Lea Michele, oltre a essere una dei protagonisti della benamata serie tv Glee, a cui deve il successo internazionale e i cui colleghi ormai considera come la propria famiglia, è anche scrittrice e cantante, infatti, ha ammesso di essere già al lavoro sulla stesura del secondo libro, che uscirà a inizio 2015 e che ha promesso sarà più interattivo del primo in modo da divertire ancora di più i suoi lettori, mentre del secondo album da solista deve ancora definire il sound.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giffoni Experience, tutti pazzi per Lea Michele

SalernoToday è in caricamento