Mercoledì, 19 Maggio 2021
Eventi

Giffoni Experience, Luca Argentero e Claudia Gerini sul blu carpet del festival

Ornella Muti madrina di chiusura della 44ma edizione del festival e un parterre ricco di star nazionali: da Isabella Ferrari a Caludia Gerini, da Francesco Arca ad Andrea Osvart, da Ferzan Ozpetek a Luca Argentero.

Saranno l'affascinante Luca Argentero e la bella Claudia Gerini a calcare il blu carpet del Giffoni Experience. Oggi è stato reso noto finalmente il parterre dei protagonisti italiani di questa 44ma edizione del festival del cinema per ragazzi: il 21 luglio infatti, il festival attende la bionda ed esuberante Gerini mentre in chiusura di manifestazione apparirà sul carpet Luca Argentero (foto), tanto per concludere in bellezza il GFF. Non si fermano qui gli ospiti tutti italiani di questa edizione: domenica 20 la protagonista sarà l'attrice Isabella Ferrari, recentemente vista al cinema nel film Premio Oscar "La grande bellezza" al fianco del superbo Tony Servillo, ma ben nota al grande pubblico anche grazie ai suoi ruoli in diverse fiction televisive. Dopo l'incontro con la Gerini che monopolizzerà la giornata di lunedì 21, martedì 22 Giffoni si prepara a ospitare il bello della tv Francesco Arca: dopo il successo come tronista nel programma di Maria De Filippi "Uomini e Donne", Arca è approdato come protagonista della nuova serie tv dedicata al Commissario Rex, dopo aver già debutatto in tv con "Le tre rose di Eva", mentre al cinema è protagonista di "Allacciate le cinture" insieme alla Smutniak. Proprio Ozpetek si troverà face to face con i piccoli e grandi giurati del festival venerdì 25 luglio: il suo decimo film con Arca e la Smutniak ha ottenuto undici candidature ai David di Donatello e sei ai Nastri d'Argento, ma Ferzan è ben noto per il grande successo di pellicole indimenticabili come "La finestra di fronte", "Le fate ignoranti", "Il bagno turco", "Mine vaganti".

Il 25 luglio sul carpet sfileranno anche Andrea Osvart, attrice ungherese che ha ottenuto due importanti riconoscimenti per la sua interpretazione nel film "Maternity Blues", ovvero il Premio Biraghi a Taormina assegnato dalla SNGCI durante la cerimonia dei Nastri d'Argento e l'European Golden Globe conferitole dalla stampa estera accreditata in Italia, e Giulia Michelini, che vedremo al fianco di Raoul Bova in "Torno indietro" e "Cambio la mia vita". In chiusura al Giffoni Experience ci sarà Luca Argentero, la cui carriera artistica è iniziata nel 2006 quando Francesca Comencini lo ha scelto per "A Casa Nostra", ed è decollato poi con la parte in "Mangia Prega Ama" con Julia Roberts e "Il Cecchino", "Pazze di me", "Bianca Come il Latte, Rossa Come il Sangue" fino alla commedia di Luca Miniero "Un Boss in Salotto" accanto alla Cortellesi. Argentero sarà a GFF per presentare “Megatube Creators”, il primo portale unico di prodotti video di qualità che già vanta 34.200.000 di visualizzazioni, 157 milioni di minuti passati sui video: a soli due mesi dal lancio ufficiale è già diventato il primo Multi Channel Network di Youtube in Italia, promosso da Inside Productions e Luca Argentero, Direttore Artistico delle proposte web native della piattaforma. A Ornella Muti, domenica 27 luglio, l'onore e l'onere di presenziare al festival quale madrina di chiusura della 44esima edizione, che riceverà il Premio Giffoni Award 2014.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giffoni Experience, Luca Argentero e Claudia Gerini sul blu carpet del festival

SalernoToday è in caricamento