menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giffoni Experience è sbarcato in Macedonia

Nella capitale della Repubblica Macedone è sbarcato il festival per ragazzi più famoso del mondo: il Giffoni Macedonia Youth Film Festival promette di essere all'altezza del suo omonimo italiano

Si terrà a Skopje dal 17 al 22 ottobre la prima edizione del festival di Giffoni Macedonia. Nella capitale della Repubblica Macedone è sbarcato il festival per ragazzi più famoso del mondo: il Giffoni Macedonia Youth Film Festival promette di essere all'altezza del suo omonimo italiano. Nelle splendide location del Millennium Movie Theatre, del Centro Giovanile, della Cineteca Nazionale e dell’Università delle Arti si inaugura il festival con una cerimonia in grande il 17 ottobre alle 19:30, cui parteciperà l’Ambasciatore della Repubblica Italiana in Macedonia, Ernesto Massimino Bellelli. Naturalmente la formula del festival si atterrà a quella di un'edizione normale del GFF e prevederà una giuria composta da cinquecento ragazzi di età compresa tra i 10 e i 18 anni provenienti da sei Paesi, ovvero Albania, Grecia, Italia, Romania, Serbia e Macedonia, cui spetterà il compito di visionare una vasta selezione di film presentati durante le ultime edizioni del Giffoni Film Festival. Il tema scelto per la prima edizione macedone è Step, ovvero percorsi, e infatti il Giffoni Macedonia segue proprio il percorso del suo corrispettivo italiano "Per coinvolgere in modo molto attivo tutta l’area dei Balcani - ha dichiarato il direttore Claudio Gubitosi - L’Albania, in questi ultimi anni, è stato l’hub di Giffoni Experience, a cui seguiranno il Kosovo, il Montenegro e la Serbia. La nostra presenza - ha continuato Gubitosi - sarà anche formativa per permettere ai giovani di questi paesi di organizzarsi, promuoversi e integrarsi a pieno titolo in Europa". Il Giffoni Experience, però, non si fermerà alla Macedonia "Dopo la Macedonia - ha affermato sempre Gubitosi - a novembre, Giffoni Experience sarà in Albania, poi a Doha in Qatar e a gennaio 2014 in Brasile, con la seconda edizione di Giffoni - Sao Paulo”. Un vero e proprio successo a livello globale del festival dei ragazzi che, in Macedonia, renderà omaggio anche al grande Giuliano Gemma, recentemente scomparso, con una selezione delle sue pellicole più famose come "I giorni dell'ira", "Il ritorno di Ringo", "Stella d'argento" e "Il deserto dei Tartari". Gli omaggi ai grandi nomi del cinema italiano non finiscono qui: in occasione della Settimana della Lingua Italiana nel Mondo, organizzata dall'Ambasciata Italiana di Skopje in collaborazione con il GEX, sarà dato spazio a un grande maestro della storia del cinema italiano, Federico Fellini, che verrà omaggiato con una mostra, curata dalla responsabile della sezione Ufficio Culturale dell’Ambasciata Alessandra Ksenija Jelen, che raccoglierà i suoi disegni e le sue opere. Durante i sei giorni di festival, i ragazzi partecipanti saranno protagonisti di workshop sugli aspetti tecnici e gli strumenti del cinema, seminari sulla fotografia e sui videogame, mostre, giochi, lezioni di danza e concerti con le migliori band macedoni, tra cui gli Eye Cue e i Bar Zeppelin. Il dipartimento produzione del Giffoni Experience, inoltre, realizzerà un film con sceneggiatura scritta dagli studenti dell'Accademia delle Arti di Skopje. L’opera, che sarà girata dai registi del GFF Luca Apolito, Gianvincenzo Nastasi e Francesco Paglioli, sarà presentata al pubblico del festival durante la cerimonia di chiusura il 22 ottobre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento