menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Salerno aderisce alla Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo

Il parco archeologico di Velia, il museo archeologico dell'antica Volcei e il museo della Valle del Sarno aderiscono alla Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo.

Il parco archeologico di Velia, il museo archeologico dell'antica Volcei e il museo della Valle del Sarno aderiscono alla Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo. Domenica 12 ottobre, infatti, musei, fondazioni ed esposizioni temporanee in tutta Italia apriranno le porte alle famiglie, offrendo la possibilità di partecipare ad attività didattiche, giochi a tema e tante iniziative ideate proprio per questa giornata speciale: sarà un giorno in cui poter visitare i musei in Italia in modo speciale con tutta la famiglia. Anche la Soprintedenza per i Beni Archelogici di Salerno, Avellino, Benevento e Caserta aderisce all'iniziativa e in provincia di Salerno saranno tre le aree archeologiche a festeggiare la Giornata: nel Parco Archeologico di Velia sarà possibile partecipare alla visita guidata e ai laboratori per grandi e piccoli: si tratta di laboratori di mosaico e riuso dei materiali per accrescere la manualità in sinergia con la coscienza del riuso, trasformando artisticamente del materiale di scarto in oggetti estetici, inoltre verrà effettuata una dimostrazione pratica di una tecnica artigianale antica come il mosaico, resa attuale dall’uso di nuovi materiali, in gran parte riciclati. La prenotazione è necessaria e obbligatoria da effettuarsi al 0974 271016 o via e-mail velia@arte-m.net, l'ingresso al parco sarà gratuito per i bambini mentre regolare per gli adulti. 


A Buccino presso il Museo Archeologico Nazionale dell’antica Volcei per tutti i piccoli visitatori è in programma una caccia al tesoro per scoprire il patrimonio custodito negli spazi del Museo, tra cui il meraviglioso corredo della Signora degli Ori. Insieme alla giovane mascotte Izmirna, i visitatori saranno accompagnati alla scoperta di Volcei tra miti e leggende antiche: il Minotauro e la Medusa, simbolo del museo, gli eroi Perseo ed Eracle, e a tutti i piccoli partecipanti sarà rilasciato l’attestato di mini-archeologo, mentre per i più grandi saranno effettuate visite al museo. Tante attività didattiche per tutta la famiglia aspettano anche i visitatori del Museo Archeologico Nazionale della Valle del Sarno a cura dell’Associazione di Promozione Sociale Sincresi. Dalle 16 alle 17 di domenica 12 è previsto il laboratorio "Argilla da torcere", che vedrà impegnate le famiglie in un corso di archeologia sperimentale che permetterà a grandi e piccini di cimentarsi nella riproduzione dei vasi proprio come gli antichi abitanti della Valle del Sarno, mentre con "RaccontaMito a sorpresa" i bambini vedranno prendere vita antichi miti e leggende partecipando in prima persona alla messa in scena improvvisata. Anche qui la prenotazione è obbligatoria telefonando al 331/1375376 oppure al 081/941451, ingresso regolare per adulti e gratuito per bambini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento