Giovedì, 28 Ottobre 2021
Eventi Pontecagnano Faiano

Cominciano le giornate europee del patrimonio: ecco il programma a Salerno e a Pontecagnano

Apre al pubblico l'Archivio di Stato, al Museo Archeologico di Pontecagnano Faiano, in occasione del finissage della mostra “Dalla parte dei bambini. Nuove scoperte per nuovi racconti”, è stata organizzata una due giorni ricca di iniziative rivolte a grandi e piccoli

Nel prossimo weekend, il 25 e il 26 settembre, ritornano le Giornate europee del Patrimonio. Quest’anno avranno come tema “Patrimonio culturale: Tutti inclusi”.

Salerno

Le Giornate Europee del Patrimonio 2021 si svolgeranno presso l'Archivio di Stato di Salerno con i seguenti orari: sabato 25 settembre, dalle 16.30 alle 20.30; domenica 26 settembre dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 20.30. Sarà possibile visitare la mostra di libri d’artista e di editoria d’autore per l’infanzia: “Fila & Strocca”. Il percorso espositivo, curato da Antonio Baglivo e da Vito Pinto, rappresenta un’importante occasione sulla partecipazione al patrimonio culturale estesa a tutti i cittadini, includendo ogni fascia d’età, gruppi etnici, minoranze presenti sul territorio e persone con disabilità. L'inaugurazione si terrà sabato 25 settembre 2021, alle ore 18.00, presso il Salone d'ingresso dell'Istituto. L'accesso sarà consentito nei giorni di apertura al pubblico dell'Archivio di Stato fino al 31 dicembre 2021 ai visitatori muniti di green pass.
L’esposizione ha lo scopo di tracciare un percorso conoscitivo, per quanto possibile ampio ed esaustivo, intorno alle diverse metodologie di lavoro rispetto all’uso del testo scritto e del testo iconografico, nel settore dell’editoria dedicata ai bambini e ai ragazzi. Una mostra ricca, articolata in varie sezioni che mette a confronto, anche dal punto di vista storico, i temi nelle forme tradizionali e ampiamente diffuse, con momenti di pura sperimentazione linguistica e grafica. Un confronto che apre nuovi scenari e impone nuovi spunti di riflessione rispetto alla comunicazione con e per il mondo dell’infanzia e dell’adolescenza. Saranno esposti libri e opere-libro di scrittori e artisti di levatura internazionale quali: Gianni Rodari, Elsa Morante, Guido Gozzano, Bruno Munari, Enzo Mari, Luigi Veronesi, Toti Scialoja e tanti altri. A questi si affiancheranno con le loro opere-libro artisti e scrittori emergenti insieme ad alcune presenze straniere come Jim Dine, Damien Hirst, Yayoi Kusama e John Cage. 
 

Pontecagnano


Al Museo Archeologico di Pontecagnano Faiano, in occasione del finissage della mostra “Dalla parte dei bambini. Nuove scoperte per nuovi racconti”, è stata organizzata una due giorni ricca di iniziative rivolte a grandi e piccoli. Nella serata di sabato si svolgerà il finissage della mostra temporanea “Dalla parte dei bambini. Nuove scoperte per nuovi racconti” nel corso del quale sarà possibile partecipare ad una Conversazione e visita guidata con il prof. Carmine Pellegrino, del Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale dell’Università di Salerno, sul tema dei bambini nell’antica Pontecagnano. La serata sarà inoltre allietata dai commenti musicali dei giovani allievi del Centro Studi Musicali Harmonia di Luisiana e Antonella De Chiara. Ingresso al costo simbolico di 1 euro. Domenica 26 settembre, ore 9.30 – 13.30: la giornata di domenica sarà dedicata all’intrattenimento e al gioco divertente e istruttivo. I piccoli visitatori, infatti, potranno dedicarsi al GiOcaPicentia, il megagioco dell’oca da pavimento che ripercorre con riferimenti e domande divertenti la lunga storia di Pontecagnano. L’attività è adatta a bambini e ragazzi di età compresa tra i 6 e i 13 anni. Primo turno ore 10 e secondo turno ore 11.30. La prenotazione è obbligatoria al numero telefonico 089848181. Per l’ingresso al museo è obbligatorio essere in possesso del green pass, l’uso della mascherina, anche per i più piccoli, e il rispetto di tutte le prescrizioni previste dalla normativa anti-COVID. L’ingresso al museo e la partecipazione alle attività sono gratuiti fino ai 18 anni. Per gli adulti è previsto il biglietto di ingresso al museo di 2 euro.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cominciano le giornate europee del patrimonio: ecco il programma a Salerno e a Pontecagnano

SalernoToday è in caricamento