Giovedì, 28 Ottobre 2021
Eventi

Giornate Europee del Patrimonio: la mappa dei siti da visitare nel salernitano

La Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Salerno e Avellino per sabato 25 settembre ha organizzato nei musei e parchi archeologici, oltre al consueto orario, le seguenti aperture straordinarie serali

Sono state presentate oggi al Palazzo “Ruggi”, a Salerno, le Giornate Europee del Patrimonio che si terranno sabato e domenica 25 e 26 settembre, tra visite guidate, aperture straordinarie, iniziative digitali nei musei e nei luoghi della cultura statali e non. Il tema dell'iniziativa è “Patrimonio culturale: TUTTI inclusi!”.

Inoltre, sabato sera sono previste aperture straordinarie dei musei statali con ingresso al costo simbolico di 1 euro (escluse le gratuità previste per legge). La Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Salerno e Avellino per sabato 25 settembre ha organizzato nei musei e parchi archeologici, oltre al consueto orario, le seguenti aperture straordinarie serali.

I siti aperti nel salernitano:

SALERNO/ Complesso munumentale di SAN PIETRO A CORTE

(Ipogeo e Capella Sant'Anna) 20.00 / 23.00

MINORI (SA)/ VILLA ROMANA 19.30 / 22.30

BUCCINO/ MUSEO ARCHEOLOGICO 19.30/22.30

SALA CONSILINA/ MUSEO ARCHEOLOGICO 20.00/23.00

 

Per tutti  domenica 26 settembre, in continuità, si effettuerà l'apertura straordinaria diurna di 4 ore.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornate Europee del Patrimonio: la mappa dei siti da visitare nel salernitano

SalernoToday è in caricamento