menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Comincia "In Vino Civitas": Confindustria e Salernitana al taglio del nastro

Al presidente di Confindustria Salerno e della Camera di Commercio, Andrea Prete spetterà il compito di usare le forbici prima del bicchiere per tagliare il nastro all’evento che offre una vetrina nazionale sul vino italiano

Si aprirà con un brindisi ai cento anni di Confindustria Salerno e della US Salernitana 1919 la terza edizione di In Vino Civitas, il salone del Vino ospitato alla Stazione Marittima di Salerno, organizzato dall’associazione Createam. Al presidente di Confindustria Salerno e della Camera di Commercio, Andrea Prete spetterà il compito di usare le forbici prima del bicchiere per tagliare il nastro all’evento che offre una vetrina nazionale sul vino italiano prodotto in diverse regioni e che, attraverso cantine, aziende,consorzi concede l’opportunità ai visitatori del Salone, aperto oggi sabato e domani, domenica 13 ottobre, dalle 15 alle 22, oltre che lunedì dalle 10 alle 18 di effettuare molteplici degustazioni con un unico tagliando d’ingresso.

I testimonial

Ai calciatori granata toccherà, invece, rilanciare lo slogan #bevosanoguidopiano a favore della sicurezza stradale che avrà a sostegno due prestigiose presenze: il dirigente della Polizia Stradale di Salerno, Giuseppe Persano ed i responsabili del servizio Ser.D, il dipartimento dipendenze dell’Asl di Salerno che, con simulazioni e materiale informativo, spiegherà gli effetti delle droghe. Doppio brindisi per un doppio centenario, ma doppio taglio del nastro anche  perché, subito dopo l’apertura, al piano superiore della Stazione Marittima verrà inaugurata anche la mostra EccellenSA promossa dalla Cna di Salerno con i suoi maestri artigiani. L’esposizione è una sorta di biglietto da visita per la manifestazione che accompagna,  tra piatti in ceramica e vetro e perfino un tornio, ed introduce i visitatori al binomio tra vino e cultura.

Il premio

Artigianato artistico e tradizioni brindano ad In Vino Civitas anche attraverso il premio “EccellenSA”. L’opera “Bacco”, una scultura in
ceramica realizzata dal maestro Lucio Ronca, sarà consegnata domenica alle ore 17 a Vincenzo Letizia, presidente della Cooperativa
Eureka Onlus che gestisce la cantina Vitematta di Casal di Principe, dove si produce vino  su terreni confiscati alla mafia introducendo nel percorso lavorativo persone con disabilità psichica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

social

Dopo il "Zitt!" arriva la festa anche per Raffaele il Vikingo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento