Motori e bambini in sicurezza, al tempo del Covid: Salerno capitale del kart

I bambini "viaggiano" di fantasia e nel loro "motore" ci sono sempre entusiasmo, voglia di vivere e di divertirsi in spensieratezza. Al tempo del Covid, è necessario che lo facciano anche in sicurezza

foto di Guglielmo Gambardella

I bambini "viaggiano" di fantasia e nel loro "motore" ci sono sempre entusiasmo, voglia di vivere e di divertirsi in spensieratezza. Al tempo del Covid, è necessario che lo facciano anche in sicurezza. Giovani, motori, salute e prevenzione sono gli ingredienti di Karting in Piazza, promossa dall'Automobile Club Salerno, sotto l'egida del CONI e con il patrocinio del Comune. Piazza della Concordia sarà capitale del kart per due giorni, a partire da oggi, 15 luglio.

Il programma

In ciascuna giornata sono previstui tre turni mattutini di 12 bambini ciascuno. Nel pomeriggio saranno effettuati altri tre turni da 12 bambini ciascuno. Karting in Piazza è un format innovativo studiato dall'ACI e che utilizza i valori ed i testimonial dello sport per avvicinare i bambini alla sicurezza stradale. Altro tema importante sarà quello della mobilità eco-sostenibile: saranno utilizzati kart elettrici. La parte teorica focalizzerà l'attenzione dei bambini sulle nozioni fondamentali del codice della strada, della sicurezza e del rispetto delle regole, ed infine li coinvolgerà attivamente quali testimoni ed ambasciatori delle “10 Regole d'Oro della Sicurezza Stradale”. La parte pratica testerà immediatamente gli insegnamenti ricevuti: i bambini saranno invitati a districarsi su un percorso protetto, guidando un vero kart a trazione elettrica, opportunamente adattato e limitato per essere condotto in piena sicurezza anche alla loro età. Durante tutta la prova pratica ogni bambino sarà guidato e seguito da vicino da un istruttore federale che potrà facilmente fermare il kart indipendentemente dal bambino. Ai bambini partecipanti sarà rilasciato un diploma di “Ambasciatore della sicurezza stradale” ed affidato il compito di diffondere, innanzitutto nelle rispettive famiglie, le “10 Regole d'oro della FIA per la Sicurezza Stradale”. Pochi efficaci consigli finalizzati ad aiutare gli automobilisti a migliorare il proprio stile di guida ed a ricordare le responsabilità per se stessi, i passeggeri e tutti gli altri utenti della strada. L'iscrizione e la partecipazione sono del tutto gratuite ed i bambini riceveranno gadgets personalizzati ed il diploma di “Ambasciatori della Sicurezza Stradale”. Potranno partecipare solo i bambini in possesso di autorizzazione debitamente sottoscritta da un genitore e che abbiano fatto pervenire la loro adesione e condivisione , nel rispetto dei citati protocolli sanitari, tramite l'apposita piattaforma, ottenendo conferma. I partecipanti ammessi dovranno presentarsi accompagnati da un genitore, all'orario previsto, all'ingresso dello spazio dedicato, che sarà opportunamente segnalato con apposita cartellonistica. Saranno adottate tutte le misure di sicurezza previste nei protocolli Covid19. Si raccomanda di rispettare il distanziamento sociale e non creare assembramenti; i bambini saranno chiamati nominativamente per accedere al percorso formativo che durerà circa un’ora. Il percorso formativo rispetterà i protocolli sanitari del caso: rilevazione della temperatura presso zona accoglienza, percorso e postazioni all'interno dell'area designata, con garanzia del distanziamento interpersonale di almeno 1 metro, consegna di DPI (mascherine personalizzate), postazioni con soluzione idroalcolica (ingresso e uscita) ed in altre zone dell’area, disinfezione degli strumenti (kart) utilizzati al termine di ogni turno, pulizia almeno giornaliera delle varie superfici e arredi. Il personale utilizzerà mascherina piu barriera in plexiglas e visiera protettiva o occhiali protettivi. Al termine del turno, i genitori dovranno recarsi all'uscita. I bambini saranno consegnati previo riconoscimento del genitore.

Gli orari

Mercoledì pomeriggio alle ore 17.30, ore 18.45, ore 20. Giovedì 16 luglio, al mattino alle ore 9, 10.15 e 11.30; di pomeriggio alle ore 17.30, 18.45 e ore 20.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo scenario

L’emergenza Covid ha comportato anche molti mutamenti nella vita sociale e soprattutto i giovanissimi stanno subendo grande pregiudizio, non potendo praticare le normali relazioni sociali, con notevoli danni anche psicologici. Il CONI ha pertanto di recente invitato le Federazioni Sportive, tra cui ACI, ad attivarsi per fornire rapide ed efficaci risposte alla pressante domanda di aggregazione sociale,  offrendo “format educativi volti ad offrire ai bambini/ragazzi (5/14 anni) dei luoghi ideali in cui proporre, sperimentare e validare innovative strategie di formazione, di pratica, di orientamento e di avviamento all'attività sportiva giovanile. L’ACI dispone già da anni di un validissimo progetto di avviamento allo sport ed educazione alla sicurezza stradale specificamente rivolto ai giovanissimi dai 6 ai 10 anni (Karting in Piazza) che possiede in larga parte le qualità richieste dal Coni: non a caso il sottotitolo del format è “Il rispetto delle Regole Salva la Vita".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Fisciano, carabiniere si uccide con un colpo di pistola

  • Covid-19 a Battipaglia, 112 casi e 1 decesso. La sindaca Francese: "Ci sono i primi sintomatici, coinvolgere i medici di base"

  • Salerno a lutto: è morta Serena Greco in un incidente a Roma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento