A Salerno “L’arte sposta i confini”

Domenica 15 maggio taglio del nastro della prima edizione di “L’arte sposta i confini” a Salerno. Presso la Fornace al Parco Pinocchio alle ore 17.30 si terrà l'evento con cui si intende continuare l’affascinante viaggio nella città di Salerno, facendo luce sulle espressioni artistico-professionali presenti sul territorio e coinvolgendo tutti, grandi e piccoli. Parteciperanno domenica la scrittrice Lucia Quaranta, il creativo Vincenzo Vernieri, Matteo Caravano, Gerardo Esposito, Manolo Pivetta interpreti della Via Crucis in abiti d’epoca, i musicisti Monica Pezzano, Costa Giada, Vigorita Antonio, Ragone Mirko, Pucciarelli Sara, Iacone Riccardo, Rotolo Andrea, Ascolese Consuelo, Carucci Claudia, Delli Bovi Raffaele, Masullo Gabriele, Citro Giuseppe, Palumbo Rosa; al violoncello Ragone Cosimo, al Clarinetto Giordano Francescapia; al pianoforte Basso Azzurra Maria, Cuccurullo Ilaria, Di Florio Francesca, Maresca Felice, Notari Jennifer, Francesca Pia Margarita, diretti dai maestri Anna Ragone, Rosa Alfinito. Il Gruppo “Le Fucaria” con Rita De Gregorio, Rosaria Raucci, Marta Cilento e Elena Minieri interpreteranno l’antico ballo della taranta.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Festa della mamma solidale: Saremo Alberi aiuta gli indigenti

    • dal 9 aprile al 8 maggio 2021
    • Saremo Alberi, in collaborazione con l'Associazione Caterina Onlus
  • Salerno Letteratura: scelta la terna del premio "Salerno libro d'Europa"

    • Gratis
    • dal 1 al 20 aprile 2021
  • Paestum e Agropoli città ambasciatrici della cultura: il programma

    • Gratis
    • dal 31 marzo 2021 al 30 aprile 2022

I più visti

  • Scrittura e recitazione: Sergio Mari presenta il suo capolavoro

    • Gratis
    • dal 30 marzo 2021 al 27 aprile 2022
    • Biblioteca di Salerno
  • Salerno Letteratura: scelta la terna del premio "Salerno libro d'Europa"

    • Gratis
    • dal 1 al 20 aprile 2021
  • “Il lago che non c’era”: prosegue il format di geo-storytelling nell'Oasi Alento

    • Gratis
    • dal 9 aprile 2021 al 30 giugno 2020
    • Oasi Alento
  • Paestum e Agropoli città ambasciatrici della cultura: il programma

    • Gratis
    • dal 31 marzo 2021 al 30 aprile 2022
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    SalernoToday è in caricamento