Palma Spina è "La sposa perplessa" al Teatro La Ribalta di Salerno

Domenica 17 aprile ore 19 il Teatro La Ribalta di Salerno presenta Palma Spina in "La sposa perplessa". Premiato come Miglior Testo Premio Ecce Dominae a Roma lo scorso anno, il divertentissimo monologo di Palma Spina sviscera preoccupazioni e aspettative della vita a due in uno spettacolo frizzante e sincero. Nel giorno del suo matrimonio, una sposa ripercorre le tappe della vita che l’hanno portata al fatidico sì. Le sue perplessità sono tante, il contrasto tra psiche femminile e maschile, la preoccupazione di piacere alla suocera, i tentativi di quest'ultima di convincere il figlio a non sposarsi e tra Oliver Stone, la comare Teresa, Bette Davis, zio Pasquale, John Wayne, la poetessa di Gildone e altri personaggi, la sposa alla fine prenderà una decisione tra restare o scappare. Info e prenotazioni: 329 2167636/ 089 2961812.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • "La vita sul palco": il regista Antonello De Rosa parla di teatro in tv

    • Gratis
    • dal 16 al 30 aprile 2021
    • Quarta Rete
  • "Alice nel paese delle meraviglie": favola in streaming, in scena la compagnia La Ribalta

    • solo oggi
    • 16 aprile 2021
    • In streaming, teatro La Ribalta

I più visti

  • Scrittura e recitazione: Sergio Mari presenta il suo capolavoro

    • Gratis
    • dal 30 marzo 2021 al 27 aprile 2022
    • Biblioteca di Salerno
  • Parmigiana e pasta fresca con Panthakù: in cucina gli alunni di due scuole salernitane

    • dal 20 aprile al 15 giugno 2021
    • On line, Google Meet
  • Festa della mamma solidale: Saremo Alberi aiuta gli indigenti

    • dal 9 aprile al 8 maggio 2021
    • Saremo Alberi, in collaborazione con l'Associazione Caterina Onlus
  • Salerno Letteratura: scelta la terna del premio "Salerno libro d'Europa"

    • Gratis
    • dal 1 al 20 aprile 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    SalernoToday è in caricamento