rotate-mobile
Eventi

Comincia Linea d'Ombra: gli ospiti, i film e la diretta on line

Con Boris Sollazzo, co-direttore artistico, e lo scrittore Diego De Silva, Ammaniti ripercorrerà la sua carriera raccontandosi in prima persona

Sarà Niccolò Ammaniti il primo ospite della 26esima edizione di Linea d’Ombra. Con Boris Sollazzo, co-direttore artistico, e lo scrittore Diego De Silva, Ammaniti ripercorrerà la sua carriera raccontandosi in prima persona. L'incontro dal titolo “Lui non ha paura”, in programma domani (sabato 23 ottobre 2021) alle ore 20 alla Sala Pasolini, potrà essere seguito anche in diretta streaming su https://www.netfest.org/ldo/it/live-streaming/#ammaniti.

Il programma

L’arrivo dei giurati che seguiranno in presenza il festival è per le ore 16. La prima sezione, CortoEuropa, accenderà il grande schermo della Sala Pasolini alle ore 18; alle 18.30 negli spazi della Sala Menna ci saranno le prime proiezioni di VedoAnimato; alle 19 al Piccolo Teatro di Portacatena ci saranno i documentari in concorso per LineaDoc mentre alle 20 nella sala Menna si ritornerà al futuro con la proiezione di Blade Runner di Ridley Scott (Usa, Hong Kong / 1982 / 124’), il film sarà introdotto da Michelle Grillo, dottoranda, specializzata in Social Media. Il progetto realizzato in collaborazione con il DISPS UNISA. Alle 21 il Piccolo Teatro di Porta Catena ospiterà la sezione CortoEuropa con film che arrivano dall’Inghilterra, dalla Germania, dall’Ungheria, dalla Francia e dalla Finlandia. A chiudere la prima giornata di proiezioni alle 21.30 nella Sala Pasolini per la sezione Passaggi d’Europa sarà “The Grand Bolero”. Sarà presente l’attrice Ludovica Mancini. Interverranno da remoto il regista Gabriele Fabbro e l’attrice Lidia Vitale. Sono più di 100 i film in concorso per questa edizione 2021 di Linea d’Ombra Festival, selezionati tra i circa 1500 iscritti giunti da 77 paesi.  Tra i film in concorso, 34 sono diretti da registe donne. Il festival è dedicato a Patrick Zaki. Ritorna anche quest’anno la maratona notturna per cinefili, in grado di stare una notte intera davanti allo schermo a vedere film. Con un esplicito richiamo al tema “Domani”, ci sono in programma sei opere classiche dedicate al cinema di fantascienza, che hanno provato a immaginare il futuro. Per iscriversi: https://www.lineadombrafestival.it/info/fantamaratona/

On line

Quest’anno sarà possibile seguire il festival sia in presenza che online, attraverso la piattaforma streaming www.netfest.org/ldo che consentirà di visionare i film delle sezioni CortoEuropa, VedoAnimato e VedoVerticale, disponibili gratuitamente per 48 ore a partire dall’orario indicato in programma, nel limite dei posti virtuali disponibili. I film delle sezioni Passaggi d’Europa e LineaDoc saranno disponibili gratuitamente ed in modalità streaming, nel limite dei posti disponibili. Ciascun titolo sarà trasmesso solo all’orario indicato in programma. Tutte le opere sono presentate in versione originale con sottotitoli in italiano. Gli incontri con gli autori delle opere in concorso e con gli ospiti saranno trasmessi in streaming sulla piattaforma web e sulla pagina Fb ufficiale del festival. Registrandosi alla piattaforma si potrà entrare a far parte della Giuria Open del festival.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comincia Linea d'Ombra: gli ospiti, i film e la diretta on line

SalernoToday è in caricamento