menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giffoni Film Festival: sfilata di divi tra Lodovica Comello, Mark Ruffalo e Fabio De Luigi

Tre i principali ospiti della seconda giornata di festival a Giffoni: la Comello seduce i più giovani, Ruffalo intrattiene il pubblico più grande e De Luigi manda in visibilio con la sua verve ironica la Cittadella del Cinema

L’inaugurazione della 45° edizione del Giffoni Film Festival ha portato ieri in Cittadella la bella Tea Falco, già nota per la sua interpretazione di “Io e te” di Bernardo Bertolucci, e il frizzantissimo Stefano Fresi, volto noto di “Smetto quando voglio”, film rivelazione dello scorso anno. Se la Falco ha letteralmente conquistato il pubblico del festival rivelandosi e mettendo a nudo quelli che altri giudicherebbero difetti di carattere ma che lei ha saputo sapientemente trasformare in armi contro chi la critica ingiustamente, Fresi ha incitato tutti con il suo invito a cogliere i momenti che cambiano la vita e la sua voglia di diventare un super eroe per combattere contro il precariato. Oggi un super eroe, almeno sullo schermo, lo vedremo: si tratta dell’affascinante Mark Ruffalo, volto noto del cinema statunitense che viene ormai associato al verde Hulk. Dopo qualche giorno di vacanza in costiera, Ruffalo sarà in Cittadella nel primo pomeriggio per il suo incontro con la stampa e quindi sfilerà sul blue carpet per raggiungere i suoi fans in Sala Truffaut. 

Prima di lui, però, un altro volto, fin troppo noto ai piccoli e grandi giurati del festival, ha varcato le porte della Cittadella e si tratta della simpaticissima attrice e cantante Lodovica Comello, meglio nota per la sua interpretazione nella serie tv più amata di sempre, “Violetta”. Questa mattina infatti, ci si aspetta un’esplosione di entusiastica pazzia all’arrivo della Comello, dato che da ieri i suoi fans erano già pronti con cartelloni e striscioni per lei: la Comello ha, infatti, raggiunto una celebrità praticamente planetaria con “Violetta” e su questa scia continua a far impazzire i fans con la sua voce, tanto da decidere di far partire proprio dall’Italia il suo “Lodovica World Tour 2015”. A infervorare ancora di più gli animi, quest’oggi sarà anche il brillante attore comico Fabio De Luigi che in molti avranno iniziato ad apprezzare a partire dalle sue imitazioni per la Gialappa’s Band in “Mai dire goal” e “Mai dire Grande Fratello”. Approdato sul grande schermo nel 1998 con il film “Matrimoni”, fortuna vuole che De Luigi non abbandoni il cinema ma lo cavalchi insieme alla televisione, senza disdegnare qualche lavoro in teatro. Da “La peggior settimana della mia vita” però, la sua carriera cinematografica inizia ad andare a mille tanto che il suo ultimo film “Si accettano miracoli” che lo vede insieme ad Alessandro Siani, è uscito quest’anno. Una strada tutta in discesa e ricca di soddisfazione per Fabio che incontrerà il pubblico della Cittadella nel pomeriggio. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento