rotate-mobile
Lunedì, 8 Agosto 2022
Eventi Giffoni Valle Piana

Luca Argentero ai giurati del GFF: "Vi auguro di trovare un lavoro che vi piace"

Ai giurati del festival: "Il Grande Fratello è arrivato al momento giusto e lo rifarei, sono successe tante cose dopo che mi hanno portato a trovare un lavoro che mi piace fare e spero che anche voi riusciate a trovarlo"

Gentile e disponibile Luca Argentero dispensa sorrisi a tutti. L'ultimo ospite del Giffoni Experience 2014 arriva in Cittadella tra urla e applausi e per la gioia delle molte fnas che lo aspettano da ore: ad Argentero spetta l'onore e l'onere di chiudere quest'edizione del festival del cinema per ragazzi. L'attore ha raccontato dei suoi progetti imminenti: "Ho finito ieri le riprese di un film con Edoardo Leo, "Fratelli Unici" con Raoul Bova uscirà il 2 ottobre e presto mi vedrete anche nelle vesti di un agente segreto in "Ragion di Stato" di Marco Pontecorvo, una Homeland 'de noantri'" e proprio del film con Leo ha svelato che "è la storia di quattro personaggi bizzarri che a 40 anni, quando tutto gli va male, decidono di aprire un agriturismo. Il primo giorno di attività però, arriva la richiesta di pizzo da parte di un mafioso che però viene sopraffatto dai quattro ragazzi e sequestrato in cantina. E' la storia di una piccola lotta contro la mafia". Naturalmente non poteva mancare qualche considerazione su reality e talent: "I reality ormai hanno perso potenza comunicativa - ammette l'attore- undici anni fa, quando l'ho fatto io ce n'era uno solo, ora invece è il tempo dei  talent show, che sono la forma contemporanea di festival".

Argentero si pronuncia anche sulla crisi che attraversa il cinema italiano sottolineando come "In Francia le sale sono piene e c'è molta più tutela delle opere nazionali. In Italia tocca combattere. Una volta mi hanno chiesto dei soldi per distribuire un film che avevo prodotto". Il bell'attore non si esime dal rispondere anche alle curiosità dei piccoli e grandi giurati che lo hanno atteso in Sala Truffaut per il consueto incontro, l'ultimo di questa edizione e ai giovani ragazzi che sognano di fare cinema afferma consiglia: "Il Grande Fratello è arrivato al momento giusto e lo rifarei, sono successe tante cose dopo che mi hanno portato a trovare un lavoro che mi piace fare e spero che anche voi riusciate a trovarlo. Io sono stato fortunato perchè ho avuto la possibilità di imparare molto sul set, ma ho fatto pochi corsi. Voi, però, non fate come me". Argentero alla fine dell'incontro ha ricevuto non solo il Giffoni Award 2014 ma anche la medaglia di "Ambasciatore del sorriso" da Sorridendo Onlus per il suo impegno solidale verso gli altri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luca Argentero ai giurati del GFF: "Vi auguro di trovare un lavoro che vi piace"

SalernoToday è in caricamento