Il Museo archeologico di Paestum ospita "Il ritratto non vedente" di Cerzosimo

Si inaugura domenica 4 ottobre la mostra fotografica di Armando Cerzosimo al Museo archeologico di Paestum. Sarà itinerante l'esposizione dal tema "Il ritratto non vedente": nella sua installazione di dodici scatti, Cerzosimo vuole rovesciare i luoghi comuni e i pregiudizi verso le persone cieche dalla nascita o che hanno perso successivamente la vista, restituendo a quegli sguardi "ciechi" l'orgoglio e la dignità di chi guarda la vita "Da un altro punto di vista", come titola il testo in catalogo della giornalista e critica d'arte Erminia Pellecchia. Questo particolare progetto, accolto con entusiasmo dalla direzione del Parco archeologico di Paestum, è nato dalla collaborazione tra l'autore, da sempre attento ai temi sociali, e l'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, sezione di Salerno, presieduta da Tommaso Sica. Il vernissage è previsto per le ore 11 negli spazi antistanti il museo, mentre l'esposizione sarà allestita fino al 13 novembre nella sala Metope del Museo archeologico.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Salerno, mostra collettiva internazionale “Fragilità e distacco/70 Years Ruggero Maggi”

    • Gratis
    • dal 29 agosto al 28 novembre 2020
    • Spazio Ophen Virtual Art Gallery
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    SalernoToday è in caricamento