Identità marinara di Salerno: il 14 e 15 ottobre, al Parco dell'Irno, "Immersioni temporali"

Immersioni temporali, Parco dell'Irno, 14-15 ottobre

Venerdì 14 ottobre e sabato 15, al Parco dell'Irno di Salerno (ex fornaci Salid), sarà inaugurato l'evento "Immersioni temporali", promosso dall’associazione Correnti e Maree, presieduta da Luigi Romano. L'associazione, giunta al suo decimo anno di attività, aiuta a riscoprire le origini e la vocazione marinara della città di Salerno, recuperando un ricco quanto disperso patrimonio culturale e museale. Il taglio del nastro, alla presenza del sindaco di Salerno Enzo Napoli, del consigliere regionale Enzo Maraio e dell'assesore comunale alle attività produttive, Dario Loffredo, è previsto venerdì 14 ottobre alle ore 18. Esporranno gli artisti Anna De Rosa, Annamaria Panariello, Ugo Cordasco, Annalisa Torelli, Domenico Riso, Antonietta Langellotti. 

Luigi Romano, presidente dell’associazione Correnti e Maree, sottolinea: "Promuoveremo il nostro sogno sul Museo del Mare che stiamo curando, un progetto importante per questa città che ha la sua storia scritta nel mare. L'obiettivo è recuperare la vocazione marinara della nostra città per tornare ad essere una città di mare e non semplicemente una città sul mare. Salerno deve recuperare e rinsaldare il legame ancestrale con questa sua straordinaria risorsa. Il profumo, il sapore, i colori, il rumore, l’energia del mare hanno da sempre caratterizzato la vita degli uomini e delle donne della nostra città, eppure oggi sembra che quel legame vada allentandosi. Immersioni temporali sarà una festa del mare. Esporremo strumenti nautici, ottonerie, mappe, militaria. In particolare saranno proposti pezzi dei cantieri navali salernitani che hanno ormai oltre mezzo secolo di vita: bitte, gallocce, eliche, timoni, oblò e quanto faceva parte del corredo delle vecchie imbarcazioni".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Scrittura e recitazione: Sergio Mari presenta il suo capolavoro

    • Gratis
    • dal 30 marzo 2021 al 27 aprile 2022
    • Biblioteca di Salerno
  • Parmigiana e pasta fresca con Panthakù: in cucina gli alunni di due scuole salernitane

    • dal 20 aprile al 15 giugno 2021
    • On line, Google Meet
  • Festa della mamma solidale: Saremo Alberi aiuta gli indigenti

    • dal 9 aprile al 8 maggio 2021
    • Saremo Alberi, in collaborazione con l'Associazione Caterina Onlus
  • Salerno Letteratura: scelta la terna del premio "Salerno libro d'Europa"

    • Gratis
    • dal 1 al 20 aprile 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    SalernoToday è in caricamento