Il Maestro Sergio Fermariello inaugura al Marte di Cava de' Tirreni

Si inaugura sabato 10 ottobre la personale del maestro Sergio Fermariello al Marte di Cava de' Tirreni. Riprendono le grandi mostre della mediateca metelliana: alle ore 18.30 di sabato si terrà l’opening della personale dell’artista realizzata in collaborazione con Cobbler, spazio per l’arte contemporanea, a cura di Rosa Cuccurullo. La mostra, che gode del patrocinio di MMMAC Museo Materiali Minimi d’Arte Contemporanea e Fondazione Pietro Lista, presenterà i lavori realizzati nell’ultimo anno dall'artista con la sua caratteristica cifra stilistica del segno-ideogramma reiterato del guerriero, motivo archetipico stilizzato con cui Fermariello è alla ribalta della scena culturale sin dal 1989. In mostra dodici opere realizzate in acciaio e tela su acciaio, una scultura in acciaio brunito e una serie di foto del guerriero sulla spiaggia, oltre a un’incisione realizzata ad hoc per l’occasione presso il Laboratorio di Nola di Vittorio Avella e Antonio Sgambati. La mostra resterà aperta sino al 4 novembre e sarà visitabile dal lunedì alla domenica dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 17 alle ore 20. Ingresso libero. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Scrittura e recitazione: Sergio Mari presenta il suo capolavoro

    • Gratis
    • dal 30 marzo 2021 al 27 aprile 2022
    • Biblioteca di Salerno
  • Parmigiana e pasta fresca con Panthakù: in cucina gli alunni di due scuole salernitane

    • dal 20 aprile al 15 giugno 2021
    • On line, Google Meet
  • Festa della mamma solidale: Saremo Alberi aiuta gli indigenti

    • dal 9 aprile al 8 maggio 2021
    • Saremo Alberi, in collaborazione con l'Associazione Caterina Onlus
  • Salerno Letteratura: scelta la terna del premio "Salerno libro d'Europa"

    • Gratis
    • dal 1 al 20 aprile 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    SalernoToday è in caricamento