menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ritornano le passeggiate tra secoli di storia: via libera all'apertura dei musei

Musei e siti archeologici saranno aperti al pubblico dal lunedì al venerdì, con esclusione dei weekend e dei giorni festivi, secondo le disposizioni del DPCM 14 gennaio 2021

Musei e siti archeologici saranno aperti al pubblico dal lunedì al venerdì, con esclusione dei weekend e dei giorni festivi, secondo le disposizioni del DPCM 14 gennaio 2021. Per festeggiare la riapertura dei musei, nel rispetto della normativa e dei protocolli anti Covid, la Direzione regionale Musei Campania, d’intesa con la Direzione generale Musei, istituisce due settimane di ingresso libero nei musei e siti archeologici della rete campana per riavvicinare ai luoghi della cultura le comunità locali che stanno vivendo la grande sofferenza provocata dalla pandemia. 

Lo scenario

Un piccolo dono ai concittadini l'accesso gratuito nei musei che riaprono le loro porte in massima sicurezza, con visite contingentate, distanziate, naturalmente con obbligo di mascherina. Ma anche un’occasione e un invito a tutti i cittadini campani a ritornare a vivere in sicurezza musei e luoghi della cultura, a ritrovare bellezza, identità storica e comunità sociale.


Ecco dove

Sarà possibile visitare il Museo archeologico nazionale di Pontecagnano, la Certosa di San Lorenzo a Padula, a Sarno il Museo archeologico nazionale della Valle del Sarno, il Museo archeologico nazionale di Eboli e della media Valle del Sele. Visite consentite al parco archeologico di Paestum e di Elea Velia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento