menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gli Stadio per il concerto di Capodanno 2015 a Nocera

Sarà la popolarissima band nata nel 1977 a calcare il palco di piazza Diaz e ad intrattenere il pubblico nella prima serata del 2015 con i successi di ieri e di oggi

Nocera Inferiore festeggia l'avvento del 2015 con gli Stadio, gruppo musicale che dal 1977 ad oggi regala agli appassionati di musica leggera italiana emozionanti note. Primo dell'anno di grande richiamo in città, musica d'autore nella piazza antistante il Palazzo municipale. La band, attualmente composta da Giovanni Pezzoli alla batteria, Roberto Drovandi al basso, Andrea Fornili alla chitarra e Gaetano Curreri alla voce ed alle tastiere, si esibirà di fronte ai numerosissimi spettatori in un viaggio lungo i loro successi dal 1977 ai giorni nostri. Un pezzo della storia della musica "made in Italy" che l'amministrazione comunale, retta dal sindaco Manlio Torquato, regalerà alla cittadinanza nocerina e non solo.

Note ed emozioni sul palco e sotto i riflettori a Nocera il 1 Gennaio 2015 in piazza Diaz, con una band che è stata ed è parte integrante del panorama musicale nostrano: nata come gruppo di sostegno all'indimenticato ed indimenticabile maestro Lucio Dalla, forte di innumerevoli collaborazioni con altri artisti della musica italiana, ha avuto modo di prestare collaborazione anche nel mondo della cinematografia, ideando brani e colonne sonore per popolarissimi film interpretati da illustri attori, tra cui Carlo Verdone. Prosegue alla grande, dunque, il cartellone degli eventi delle festività natalizie in quel di Nocera Inferiore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento