A San Pietro al Tanagro torna l’appuntamento con “Le Notti dei Mulini Rural Festival”

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    San Pietro al Tanagro
  • Quando
    Dal 26/07/2019 al 27/07/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

A San Pietro al Tanagro torna l’appuntamento con “Le Notti dei Mulini Rural Festival”. Il 26 e 27 luglio, in programma la due serate dedicate alla tradizione e alla musica popolare nel suggestivo scenario del Parco dei Mulini.

La location

Lo splendido scenario, a pochi passi dal Centro Storico, è quello di una piccola vallata che si apre quasi come un anfiteatro naturale tra due versanti montuosi, il tutto ricoperto da boschi al cui centro trae origine un ruscello con una suggestiva cascata, contornato da vecchi mulini ad acqua che emergono dalla vegetazione. La manifestazione accoglierà due serate all’insegna di musica popolare, gastronomia, attività culturali e tanto divertimento il tutto ad ingresso gratuito. Obiettivo della manifestazione è quello di rivivere la naturalità dell’eccellenza, riportando gli intervenuti, alle origini delle tradizioni popolari e della cultura agricola in quanto le usanze e le tradizioni sono parte essenziale di quel patrimonio morale ricevuto dai nostri avi, di cui dobbiamo far tesoro di vita, trasmettendone i contenuti ed i valori ai posteri. Lo scenario notturno del Parco dei Mulini con le suggestive scenografie sono pronti ad accogliere i visitatori tra giochi di luce ed installazioni artistiche creati da artisti del Vallo di Diano, accompagnato da musica popolare e sapori di altri tempi.

La presentazione


“In una realtà tecnologicamente e socialmente trasformata, riprodurre in una nicchia lo scorcio della vita vissuta consente alle nuove generazioni di vivere un’esperienza all’insegna della riscoperta di valori e tradizioni, che possano indurli a sviluppare comportamenti e stili di vita all’insegna della sostenibilità e al rispetto per il prossimo”, afferma il direttore artistico del festival. Due giorni ricchi di attività culturali, sportive e mostre che si concluderanno solo a notte fonda con concerti di musica popolare.

Il programma completo

Venerdì 26 luglio:
ore 19:00 - attività sportiva e meditativa nel percorso vita installato nel parco
ore 20:00 - apertura stands enogastronomici
ore 20:30 - inizio proiezione cortometraggio “’U Setone re Zi Franchino: testimonianza di una cultura contadina legata alla natura e alle stagioni”, apertura mostre e installazioni artistiche
ore 21:30 - main stage - Bagarija Orkestar (musica balcanica) ore 23:00 - main stage - Ragnatela Folk Band (musica popolare sud Italia) ore 00:30 - dj set ethnic con Be.Cool in tour  
Sabato 27 luglio 
ore 15:30 - trekking nel Parco dei Mulini con l'associazione Outdoor Cilento (per info e prenotazioni Rosalba 389 9329413 - Manuela 333 2286542)
ore 18:00 - passeggiata esperienziale nel bosco della difesa con Maria Pagano (per info e prenotazioni Maria 328 1616093​)  ore 19:00 - attività sportiva e meditativa nel percorso vita installato nel parco
ore 20:00 - apertura stands enogastronomici
ore 20:30 - inizio proiezione cortometraggio “U Setone re Zi Franchino: testimonianza di una cultura contadina legata alla natura e alle stagioni”, apertura mostre e installazioni artistiche
ore 21:30 - main stage - Kiepò (tarantelle cilentane)
ore 23:00 - main stage - Kalàscima (pizzica salentina sperimentale per la festa della pizzica e taranta del Vallo di Diano)
ore 00:30 - dj set ethnic con Be.Cool in tour

Eventi collaterali

Escursione trekking con Outdoor Cilento. Per info e prenotazioni Rosalba 389 9329413 - Manuela 333 2286542
passeggiata esperienziale nel bosco della difesa. Per info e prenotazioni Maria 328 1616093. Durante le due serate visite guidate ai mulini all’interno del parco a cura di Maria Pagano e Maurizio Trezza - giovane mugnaio del Vallo di Diano. Per info e prenotazioni 328 1616093​ - 328 8438251
installazioni di arte
mostre fotografiche
proiezioni documentari e cortometraggi
area meditativa e relax: porta con te un plaid e stenditi nel prato ad ascoltare la musica e a guardare le stelle
area jam session: porta il tuo strumento ed incontra musicisti ed artisti dando vita a ritmi e musiche inedite
attività sportiva nel percorso vita
concerti di musica popolare
mercatino artigianato

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Al via la 6^ edizione del concorso internazionale “Reinterpretazione della tombola napoletana dal n.1 al n.90”

    • Gratis
    • dal 7 dicembre 2020 al 15 gennaio 2021
    • palazzo S. Agostino
  • Textures, racconti e trame per un immaginario gentile: la retrospettiva di Molinari

    • Gratis
    • dal 5 dicembre 2020 al 14 marzo 2021
    • Spazio Ophen Virtual Art Gallery
  • "Il re che aveva paura del buio": tutto pronto per lo spettacolo on line dedicato ai bambini

    • 24 gennaio 2021
    • Piattaforma Zoom
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento