Tutto pronto per l'inaugurazione della rassegna "Paesaggi in movimento"

Villa Lanzara, a Sarno, ospiterà l'evento in programma dal 4 al 25 luglio. Con l’ausilio delle arti visive e fotografiche, saranno valorizzati i territori della Campania offrendo nuove forme di narrazione

Dal 4 al 25 luglio, Villa Lanzara a Sarno ospiterà la seconda edizione di "Paesaggi in movimento", rassegna diretta da Ciro Delfino con la collaborazione curatoriale di Mario Laporta e Maria Savarese. Con l’ausilio delle arti visive e fotografiche, "Paesaggi in movimento" prova a valorizzare i territori della Campania offrendo nuove forme di narrazione.

I dettagli

Negli spazi dello storico palazzo Del Balzo, Gianluca Carbone esporrà "ConTEMPOraneamente", una partita a scacchi con il tempo creata da un’installazione formata da quattro grandi sculture in cartapesta, intese come frammenti e reperti archeologici. L’edizione 2020 della rassegna è un piccolo tour di presentazioni, mostre, opere fotografiche e audiovisive, che è partita da Rotondi nell’area della Valle Caudina, si estenderà a Buonalbergo, nel Fortore, passando per Sarno dove trovano sede il Museo Didattico della Fotografia di Villa Lanzara, fino a Massa Lubrense – Punta della Campanella, sulla Costiera Sorrentina. Sarà creato un sistema territoriale regionale per la valorizzazione dei beni materiali, immateriali e paesaggistici attraverso la cultura contemporanea.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

Torna su
SalernoToday è in caricamento