menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Caiazzo

Caiazzo

Giffoni Teatro, grande attesa per “Benvenuti in casa Esposito” con Paolo Caiazzo

Lasciandosi ispirare dal testo e dal suo autore, Pino Imperatore, ma rimaneggiando la versione teatrale a quattro mani con Alessandro Siani, Caiazzo riesce a mettere in piedi un modo nuovo di raccontare e denunciare la malavita

Ancora disponibili gli ultimi tagliandi per il penultimo appuntamento tutto da ridere della XVII edizione di Giffoni Teatro, evento promosso dall’Associazione omonima, presieduta da Mimma Cafaro, con il patrocinio della Regione Campania e il Comune di Giffoni Valle Piana, che prosegue domani sera, giovedì 21 agosto, ospitando Paolo Caiazzo, protagonista della trasposizione teatrale di “Benvenuti in casa Esposito”.

Lasciandosi ispirare dal testo e dal suo autore, Pino Imperatore, ma rimaneggiando la versione teatrale a quattro mani con Alessandro Siani, Caiazzo riesce a mettere in piedi un modo nuovo di raccontare e denunciare la malavita. Dialoghi irresistibili, colpi di scena e messaggi di grande valore etico: l’opera mostra gli aspetti più cafoni e ridicoli della criminalità, rispolvera la grande tradizione napoletana facendo ridere e riflettere. Lo spettacolo sarà preceduto dall'"Incontro al Caffè", il simpatico momento di conversazione e di confronto al fresco della Bottega del Gelato nella Piazza Umberto I di Giffoni Valle Piana che anticipa ogni rappresentazione dei "big" ed offre la possibilità al pubblico di incontrare i protagonisti delle serate. Appuntamento, dunque, il 21 agosto, per le 21.30 al Giardino degli Aranci. (Il costo del singolo biglietto è di 22 euro). Per informazioni: Giffoniteatro.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento