Mercoledì, 29 Settembre 2021
Eventi

"La cultura non resta a casa": sit-in a Salerno, al parco Pinocchio

Sarà chiesta la riapertura immediata di parchi, villette e giardini per noi e per i nostri bambini. "Portate fiori, musica e colori", scrivono gli organizzatori

Ci rivediamo a Salerno domenica 28 marzo alla ore 10, a Piazza Montpellier, ingresso principale Parco Pinocchio, per chiedere la riapertura immediata di parchi, villette e giardini per noi e per i nostri bambini. Portate fiori, musica e colori". Con questo messaggio, pubblicato sulla pagina Facebook di Marcovaldo libreria, il comitato Bambini all'aperto dà appuntamento per un sit-in.

I dettagli

"E' necessario garantire i servizi minimi ai nostri bambini", è scritto nella nota. Domenica scorsa, è stata organizzata una manifestazione analoga presso il parco Mercatello. Due appuntamenti: a Salerno, alle ore 10, all'ingresso Parco Pinocchio (Piazza Montpellier) ed a Napoli, alle ore 11, in piazza Garibaldi. "Si precisa - così gli organizzatori - che si tratta di una manifestazione statica, tutti i partecipanti sono tenuti al rispetto del distanziamento spaziale e all'uso dei dispositivi di sicurezza".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La cultura non resta a casa": sit-in a Salerno, al parco Pinocchio

SalernoToday è in caricamento