rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Eventi Pollica / Pioppi

Pollica celebra Pasolini a 100 anni dalla nascita

La manifestazione, organizzata dall’amministrazione comunale di Pollica, dal consigliere comunale con delega alla comunicazione pubblica Adriano Guida e patrocinata dalla Pro Loco di Pioppi, Legambiente Nazionale e Future Food Institute, in collaborazione con la Cineteca di Bologna, intende mettere in luce la grandezza esemplare di un intellettuale a tutto tondo

Si terrà domenica 28 Agosto, nella splendida cornice dello storico Palazzo Vinciprova, oggi sede museale, a Pioppi, frazione del Comune di Pollica, un evento culturale a carattere cinematografico, volto ad evidenziare un aspetto spesso celato di un genio della settima arte, di cui ricorre quest’anno il centenario. Dunque, “100 anni di Pasolini. Il sognatore coerente” si svolgerà nel corso di una serata domenicale per porre i riflettori su un regista-pensatore che ha anticipato tanto della società di oggi. La manifestazione, organizzata dall’amministrazione comunale di Pollica, dal consigliere comunale con delega alla comunicazione pubblica Adriano Guida e patrocinata dalla Pro Loco di Pioppi, Legambiente Nazionale e Future Food Institute, in collaborazione con la Cineteca di Bologna, intende mettere in luce la grandezza esemplare di un intellettuale a tutto tondo, poiché coerente fino alla fine rispetto alle sue idee e in fondo sognatore di una società più giusta ed equilibrata. Pertanto, alle ore 21:15 verrà proiettato uno dei suoi capolavori più discussi, “Il Decameron” (1971), e a seguire si svilupperà un dibattito critico e culturale sulla sua figura e sull’importanza storica di una pellicola che ha dato vita al cosiddetto filone “decamerotico”.

Il confronto

Il confronto sarà moderato, a partire dalle 23:00, dal giornalista Christian Liguori de “Il Quotidiano Online”, interverranno: il regista Roberto Gasparro, l’attore Giacomo Rizzo, il sindaco di Pollica Stefano Pisani, il direttore del Museo Vivente della Dieta Mediterranea di Pioppi Valerio Calabrese, la presidentessa di Future Food Institute Sara Roversi e Michele Buonomo della direzione nazionale di Legambiente. Sempre presso il giardino dello storico edificio sarà consegnato un premio speciale all’interprete Giacomo Rizzo, il Premio Nazionale #VivereMediterraneo categoria speciale cinema poiché, per la sua indubbia esperienza e professionalità, è un testimone prezioso del grande cinema e del nostro territorio. L’evento è gratuito e l’invito è rivolto alla comunità, con la speranza che un visionario come Pasolini possa dare ancora oggi a tanti una grande lezione di vita e di umanità.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pollica celebra Pasolini a 100 anni dalla nascita

SalernoToday è in caricamento