Patrizia Grieco al Premio Sichelgaita

Premio “Principessa Sichelgaita” nato il 24 giugno 2003 è alle porte,fondato e diretto dalla illuminata Emma Ferrante Milanese premia i salernitani che spesso gratificati altrove, sono a volte meno conosciuti proprio nella loro terra d'origine

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Anche quest'anno il Premio "Principessa Sichelgaita" nato il 24 giugno 2003 è alle porte, fondato e diretto dalla illuminata Emma Ferrante Milanese è diventato ormai un appuntamento importante e significativo per tutti coloro che desiderano scoprire i talenti della nostra città e della provincia. i quali, spesso gratificati altrove, sono a volte meno conosciuti proprio nella loro terra d'origine.

Il Premio "Principessa Sichelgaita" che anche quest'anno si terrà al Castello degli Arechi, venerdì 21 giugno 2013 alle ore 18,30 gode dell'dell'Alto Patrocinio della Camera dei Deputati, del Senato e della Presidenza della Repubblica, e vedrà tra le premiate una nostra artista salernitana: Patrizia Grieco.

Patrizia che lavora soprattutto nel campo della scultura, vive e lavora tra Salerno e Lyon, nella nostra città collabora strettamente con i fratelli De Martino titolari delle secolari "Antiche Fornaci De Martino " a Rufoli Sa. dove ogni 2 anni , con la collaborazione di Luigi ed Antonio De Martino organizza la sua personale, unica nel territorio, ha parte attiva di socia nell'ormai noto gruppo "Grieco Brothers" autori del musical di successo "Odissea The Musical" e tanti altri . Fa parte del brillante gruppo di artisti " Ventiditalia" che ,pur creato a Salerno con artisti Salernitani da Altilio Antonio e Daphne Grieco lavora unicamente all'estero e partecipa a fiere dell'arte oltreoceano.

Il curriculum della nostra artista è ricco di eventi importanti, tra cui la partecipazione al circuito della Biennale di Venezia nel 2003, nonchè al Padiglione Campania nel 2011 della Biennale di Venezia - Lo Stato Dell'Arte presso l'ex tabacchificio Centola Pontecagnano, con la partecipazione del curatore Vittorio Sgarbi e del confermato sindaco Ernesto Sica. Le sue opere sono presenti in numerose collezioni private e musei, da poco anche al Latino Art Museum di Pomona (California).

Piuttosto allergica alle mondanità Patrizia è presente tuttavia spesso alle mostre di arte che si svolgono nel territorio, dice per non perdere mai il contatto con la realtà della propria terra, dove il 30 inaugurerà una mostra in tandem con l'artista Gianni de Caro presso la "Ravello Gallery" e sarà visitabile a Ravello fino al 15 di luglio.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento