Domenica, 26 Settembre 2021
Eventi Perdifumo

E' tutto pronto per Perdifolk: Perdifumo ospita il concerto simultaneo di musica popolare

Sabato 28 agosto a Perdifumo si svolge la prima edizione dell'unico "concerto diffuso" cilentano. "Perdifolk" si svolge in un unica giornata nel caratteristico centro storico del centenario comune del Cilento nel quale si esibiranno dal vivo, in una modalità unica e irripetibile, esponenti del neo-folk partenopeo

Sabato 28 agosto a Perdifumo si svolge la prima edizione dell'unico "concerto diffuso" cilentano. "Perdifolk" si svolge in un'unica giornata nel caratteristico centro storico del centenario comune del Cilento nel quale si esibiranno dal vivo, in una modalità unica e irripetibile, esponenti del neo-folk partenopeo: Roberto Colella del gruppo La Maschera, Tommaso Primo e i promettenti Ninni e Vittorio Romito.

Lo scenario

Le piazze e gli angoli più suggestivi del centro storico di uno dei borghi più caratteristici del Cilento diventano insolito parterre di un teatro naturale a cielo aperto dove tre location affascinanti, con diverse caratteristiche uniche nel loro genere, ospitano un cast artistico imperdibile per gli amanti della world e folk music campana. L'dea di base è proporre musica "in contemporanea e diffusa", senza sosta e in maniera intercambiabile gli artisti si alterneranno sui palchi "naturali" fino ad una sorpresa finale e il party conclusivo. Due concerti partiranno alle ore 22.00 contemporaneamente, prevedendo la stessa line up artistica, ma con una sequenza di esibizione differente, in due scorci affascinanti dell'entroterra cilentano. Il Piazzale della Posta di Perdifumo, con la sua cornice dell'inconfondibile Campanile, e Piazza Guglielmini, la favolistica location impreziosita dalla storica fontana pubblica adiacente all'omonimo Palazzo, ospiteranno Roberto Colella, Tommaso Primo, Vittorio Romito e Luca Caligiuri (in arte Ninni), davanti ad un pubblico selezionato, accomodato seduto e distanziato come da normative odierne, esibendosi in un concerto dalle sonorità intime, in un insolito intervallarsi di magia musicale in alternanza tra un palcoscenico e l'altro, dando lustro ad una delle mete più ambite del turismo territoriale di prossimità. Terza ambientazione, che incornicia il saluto finale della prima edizione di Perdifolk, sarà Piazza del Municipio, e solo i presenti potranno scoprire la sorpresa prevista per il pubblico del festival.
In Piazza Europa si concluderà definitivamente la kermesse, con jam session e open mic per artisti e fan, in un clima amichevole e informale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' tutto pronto per Perdifolk: Perdifumo ospita il concerto simultaneo di musica popolare

SalernoToday è in caricamento