menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Restauro in luce" e "Salerno in musica" per un week-end da ricordare: il programma

E' stata presentata questa mattina, la due giorni all'insegna della cultura e dell'arte giovanile

Un week-end da ricordare, quello che attende i salernitani. Il 27 e il 28 dicembre, infatti, i portici di Palazzo Sant'Agostino, così come pure l'atrio dell'Informagiovani in via Portacatena, si trasformeranno in un vero e proprio polo di cultura ed arte giovanile.  Una doppietta di eventi allieterà i salernitani, come annunciato in una conferenza stampa questa mattina, a Palazzo di Città.

"Utilizzando dei prototipi, mostreremo ai salernitani le tecniche di restauro dalle 18:30 alle 20:30, sotto i portici della centralissima piazza Sant'Agostino - ha spiegato Manuela Lombardo per SOS Beni Culturali, associazione ideatrice di "Restauro in Luce" - Lo scopo è mettere in risalto la salvaguardia del nostro patrimonio artistico tramite la pratica antica del restauro. Dopo il seminario tenutosi il 13 dicembre all'Informagiovani, saranno collocate quattro postazioni in cui i partecipanti del workshop e le restauratrici docenti illustreranno, su fac-simili, un restauro in diretta". A concludere alla grande la serata, il 28, alle ore 21,  "Salerno in Musica", organizzato dall'Associazione Musikattiva, con "l'obiettivo di dare spazio a tutti i musicisti giovani e giovanissimi che vogliono far conoscere, diffondere e proporre le loro creazioni e le loro performances musicali", come detto da Massimo Santoro di Musikattiva che coinvolgerà nell'evento anche giovani affetti dalla sindrome di Down.

Grande sinergia, dunque, tra le associazioni ed il Comune, come sottolineato dal consigliere Nico Mazzeo, delegato per l'Informagiovani: "A gennaio intendiamo dar vita ad un albo delle associazioni del territorio divise per settore - ha annunciato il tenace consigliere - Intendiamo rilanciare l'Informagiovani per dar spazio e voce alle tante realtà che operano nel nostro territorio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento