Rita Zingariello in concerto a Battipaglia lunedì 25 giugno

Lunedì 25 giugno alle 22 la cantautrice Rita Zingariello sarà in concerto gratuito al Bar Capri di Battipaglia per il ciclo Mezzi Concerti, in collaborazione con “LUMA Studio” ed “ECHOES Strumenti Musicali”, accompagnata da Dalia Gravela alle pecussioni e Vincenzo Cristallo alle chitarre.

L’artista pugliese sta suonando dal vivo il suo ultimo disco, “Il canto dell’ape”, uscito il 6 aprile per l’etichetta Volume! e prodotto da lei stessa attraverso una delle campagne di crowdfunding di maggior successo di Musicraiser.
Dopo aver aperto concerti di Gino Paoli, Danilo Rea, Paola Turci, Mario Venuti, PFM, ed esser stata protagonista, nel 2017, di un tour dedicato ai maggiori successi di Mogol che l’ha voluta al suo fianco sul palco, come interprete e cantautrice, Rita Zingariello è tornata con un album nel quale prende consapevolezza di sé e diventa forte l’esigenza di raccontare l’epidermico piacere di fuggire l’ombra.
Il lavoro è stato anticipato dall’omonimo singolo che è una riflessione sulle cose incompiute, sulla staticità di una stanza e sul mondo in movimento intravisto attraverso una finestra aperta. La coscienza sopita che inaspettatamente inizia a cantare: è questo il leit-motiv del brano, metafora di una nuova primavera pronta ad uscire da una vecchia prigione per allungare la mano a quel mondo che fino ad allora non era riuscita a perdonare. Ispirandosi al suono del canto dell’ape, la scelta del guitalele nelle strofe richiama una sonorità sottile e non invasiva, accompagnato da una chitarra dobro, in un’atmosfera country. Al minimalismo strumentale delle strofe si contrappone un ritornello ampio e potente con l’intensità di un’orchestra d’archi e dei taiko come strumenti catartici, quasi a voler recuperare e liberare un’anima spenta.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Salerno, mostra collettiva internazionale “Fragilità e distacco/70 Years Ruggero Maggi”

    • Gratis
    • dal 29 agosto al 28 novembre 2020
    • Spazio Ophen Virtual Art Gallery
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    SalernoToday è in caricamento