menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Antonella Leardi

Antonella Leardi

"Tutti in campo": l'iniziativa a Roccapiemonte con Antonella Leardi

Insieme alla Leardi saranno presenti gli scrittori Marco Marsullo e Paolo Piccirillo, autori del libro "Dio si è fermato a Buenos Aires" e Vincenzo Pastore, Presidente Lega dilettanti

SI terrà venerdì 8 maggio alle 18, in piazza Zanardelli a Roccapiemonte, la manifestazione Tutti in campo #noallaviolenzaneglistadi. L'iniziativa, voluta dalle associazioni Polisportiva Rocchese, Fedora, Artemide e Rosa Aliberti, vedrà la partecipazione di Antonella Leardi, madre di Ciro Esposito, il tifoso del Napoli ucciso un anno fa durante la finale di Coppa Italia, e fondatrice dell'associazione Ciro Vive.

Insieme alla Leardi saranno presenti gli scrittori Marco Marsullo e Paolo Piccirillo, autori del libro Dio si è fermato a Buenos Aires e Vincenzo Pastore, Presidente Lega dilettanti. L’obiettivo della manifestazione è quello di far riflettere e preparare le nuove generazioni a considerare il calcio per quello che è, un momento di gioco e di aggregazione, spinto dalla sana competizione. Modera l'incontro Maria Carla Ciancio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento