"Rompiamo il silenzio" a Bellizzi, l'arte torna in strada nel rispetto delle norme anti-Covid: l'appello agli altri Comuni

Non solo musica popolare, ma anche teatro e danze moderne, per liberare l'arte, sprigionando e reiventando la fantasia, restituendo il sorriso a quanti potranno goderne

"Abbiamo dimostrato come, nel rispetto delle norme anti-Covid, sia possibile far ripartire, in qualche modo, il mondo dello spettacolo. Grazie al sindaco di Bellizzi, Mimmo Volpe e al Consigliere Regionale Andrea Volpe, per averci sostenuto".

Lo ha detto Antonio Santoro, fondatore del gruppo di musica popolare di Salerno, Picarielli e promotore di "Rompiamo il silenzio", iniziativa finalizzata a far risorgere musica, teatro e danza in questo delicato periodo di pandemia. Contenitore culturale a sostegno del mondo dello spettacolo, l'idea mira a portare nelle strade, in forma sobria, uno spettacolo itinerante, nel segno dello spirito del Natale, unendo gli artisti e scaldando i cuori di chi assiste. Non solo musica popolare, ma anche teatro e danze moderne, per liberare l'arte, sprigionando e reiventando la fantasia, restituendo il sorriso a quanti potranno goderne.

L'auspicio

"Stiamo proponendo anche delle raccolte on -line per poter contare su fondi che consentano l'intervento musicale e artistico - ha concluso Santoro-  La speranza è che con lo spettacolo dell'altra sera a Bellizzi, si sia aperta una nuova strada per la ripresa del mondo dello spettacolo nel rispetto delle norme anti-Covid: ci auguriamo che tante altre amministrazioni comunali ci diano il consenso di riportare l'arte in strada, mantenendo distanze ed evitando assembramenti grazie ai percorsi itineranti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

  • Curiosità, coppia del salernitano si ricongiunge da Maria De Filippi

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • Ritorno a scuola, De Luca firma la nuova ordinanza: ecco cosa prevede

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

Torna su
SalernoToday è in caricamento