Sabato torna Foodstock il festival che unisce la musica al buon cibo

Una quinta edizione dedicata al concetto cosmico. Cibo e musica cosmica sono i pilastri della nuova edizione di Foodstock festival organizzato presso loc. Incartata a Calvanico (Sa). Grazie alle intuizioni della label XXXV di Salerno e le menti geniali del direttore scientifico Alex Giordano e del direttore artistico Nicola Pellegrino,meglio conosciuto come Nicodemo, nasce tra qualche piccola difficoltà organizzativa questa ennesima edizione di un evento diventato ben presto appuntamento di fine estate imprescindibile per gli amanti della musica live e del buon cibo.

Un Rave Party Rurale, dove alla musica electro-digitale sarà affiancata una delle migliori droghe del cosmo: la Pasta al Pomodoro.
Un’edizione straordinaria che ci invita a vedere il nostro Pianeta per quello che è: un puntino prezioso nel cosmo.

# REAL FUTURE FOOD
il vero cibo del futuro è quello preparato con amore e con rispetto della terra per essere condiviso.
Il cibo buono, anche quello che sembra più tradizionale, è sempre figlio delle migrazioni. Pasta e Pomodoro si fa con i grani che vengono dalla Siria ed i Pomodori che vengono dalle Americhe. La pizza più buona è sempre quella che ancora non è stata inventata.

# (B)IODIVERSITY
Nessuno sciovinismo alimentare. Se tuteliamo la biodiversità dobbiamo tutelare anche tutte le diversità e farne tesoro.

# NO BORDERS
CI dimentichiamo che il meglio del cibo Made in Italy è prodotto sullo sfruttamento di manodopera migrante.
la Terra vista dal Cosmo non ha razze ne confini. Foodstock vuole essere una festa per celebrare una società multipopolare.
In un’ambientazione da FLUO Party, allestita alla Residenza Rurale Incartata, nei boschi di Calvanico nel cuore del parco dei Monti Picentini, la giornata comincerà alle 16 e prevederà un cast d’eccezione:
- Mihretu Ghide & Panacea
- Plastic Penguin
- EMIAN PaganFolk
- Kole Laca
- #SisterViolet con Bass Pirates Label Set fest. Natural Dub Killa e Roberto Legato Rob Perotti
- Per Aspera Ad Astra con Giovanni Paglioli con Marco Messina e #SaschaRicci
- Maëlys
- Pierpaolo Capovilla
- VJ di Mlab
e tanti altri...
il tutto sotto la conduzione pischedelica del primo DJ ancora in stato permanente di servizio da prima che i givoani sapessero di esserlo: Tony Ponticiello- mr.Time-FreakTony (la colonna sonora ufficiale di Foodstock ).

Festa del Raccolto (fine preacquisto) con Funky Tomato e la AfroChef #Yachine .

Presentazione del libro "Il sistema di accoglienza in Italia. Esperienze, resistenze, segregazione" (a cura di Gennaro Avallone per Orthotes Editrice) con Adele Galdo, e tante altre testimonianze...
Area AstroCampania con telescopi e guide cosmiche.
Mercatino Cosmico con artigianto del Pianeta Terra e festival amici (tutti coloro che producono artigianato di qualità e vogliono esporre ci contattino).
Presenta Carla Paglioli.
e l'allegra famiglia della Residenza Rurale Incartata prepara cibo da paura a km0.

#foodstock2018

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Artistamps interfolio all’encyclopedie covid-19: ecco la mostra

    • Gratis
    • dal 28 aprile al 28 giugno 2020
    • Spazio Ophen Virtual Art Gallery
  • Coronarte, gli artisti si raccontano ad Andrea Speziali in una mostra digitale

    • Gratis
    • dal 25 marzo al 5 giugno 2020
    • Casa Speziali
  • #iomiallenoacasa con Agnese (evento su Youtube)

    • Gratis
    • dal 29 marzo al 31 luglio 2020
    • https://www.youtube.com/channel/UCv6hS1gY1EEtLJCGzoO8zGg
  • #globalviralemergency/fate presto - l’arte tra scienza, natura e tecnologia

    • Gratis
    • dal 30 marzo al 13 giugno 2020
    • Spazio Ophen Virtual Art Gallery
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento