Cibo al tempo del Covid: la sagra della nocciola e del cinghiale si celebra sul web

Appuntamento fissato dal 28 al 30 agosto. Il raduno del gusto, il trionfo dei golosi. Ecco le info utili per un appuntamento cult dell'estate salernitana

Tre giorni, quattro appuntamenti, virtuali e non, per celebrare un’edizione speciale della storica “Sagra della nocciola e del cinghiale” di Gaiano. Tra i Monti Picentini, la rigogliosa frazione di Fisciano ama mettere insieme – ogni anno - due elementi tipici e significativi, maritandoli da trentasei anni in tavola. Un appuntamento nato per celebrare una tradizione forte, che si rinnova costantemente e trova nuova linfa grazie all’impegno del Circolo Culturale “Gerardo Pecoraro”, il quale porta avanti l’iniziativa col sostegno del Comune di Fisciano e del GAL Terra è Vita ed in collaborazione con l’Associazione Nazionale Città della Nocciola e l’Azienda Arte Terra. “Il 2020 ci ha accolto portandoci in dono una novità a cui non eravamo pronti”, racconta il presidente del Circolo, Giovanni Spisso. “Ma è importante adeguarsi alla situazione e capire come portare avanti i propri progetti. Così per questa edizione speciale della nostra tradizionale sagra, abbiamo pensato di proporre una serie di iniziative da poter vivere a distanza. Rinunceremo per una volta a festeggiare degustando le nostre prelibatezze, in cui la nocciola di Giffoni ed il cinghiale la facevano da padroni, ma vivremo altre avventure insieme. In alcuni casi sarà prevista la partecipazione fisica con un numero massimo di partecipanti, in altri casi abbiamo preferito affidare al web la diffusione, così da poter permettere proprio a tutti di esserci in sicurezza. E poi video e foto ci aiuteranno a stare insieme, senza dimenticare le buone norme di distanziamento sociale a cui ci siamo dovuti abituare, almeno per ora!”.


Inaugurazione


Per questa 36 esima edizione, tra reale e virtuale, l’inaugurazione avverrà (a favor di telecamera) venerdì 28 agosto, alle ore 16:30. Non mancheranno né il tradizionale rito dell’alza bandiera e né i fuochi di benvenuto, assieme ad i saluti del parroco di Gaiano, Don Gianluca Romano, del presidente del Circolo Culturale Gerardo Pecoraro Giovanni Spisso e del primo cittadino di Fisciano, Vincenzo Sessa.
A seguire si terrà una importante Masterclass dedicata alla nocciola di Giffoni IGP, rivolta ai professionisti del food, in programma alle ore 17:30 all’Agriturismo Barone Negri. Consigli preziosi su come riconoscerla, sceglierla e portarla in tavola a cura della noccio tester Irma Brizi, co-autrice dell’Enciclopedia della nocciola, edita da Mondadori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 
Gli appuntamenti


Si continuerà sabato 29 agosto, a partire dalle ore 11, presso l’Agriturismo Barone Negri. Qui prenderà vita il Contest gastronomico “La Tonda e il cinghiale”, a cui parteciperanno cinque chef selezionati da una giuria d’eccezione. Toccherà a loro interpretare l’abbinamento, affatto scontato, tra la nocciola Tonda di Giffoni e la carne di cinghiale locale. Che sia un antipasto, un primo o un secondo, poco importa, purché i due ingredienti trovino compimento e il favore di chi assaggerà. In gara: lo chef Maurizio Pappalardo del ristorante Popilia di Giffoni Sei Casali, lo chef Alfonso Di Lieto del ristorante Q-Vida di Pontecagnano Faiano, lo chef Francesco Mastrogiovanni del bistrot Sciccaria di Battipaglia, il pizzaiolo Mirko Patrizio della pizzeria Il Corallo di Baronissi e gli chef Gerardo e Mafalda Figliolia del ristorante La Pignata di Bracigliano. Tra i giurati: il sindaco di Fisciano Vincenzo Sessa, la noccio tester Irma Brizi, la vice presidente del Circolo Culturale Pecoraro Francesca Sica, Patrizia Della Monica della Condotta Slow Food Picentini e Rosario D’Acunto, presidente Associazione Nazionale Città della Nocciola. Condurrà la gara la giornalista gastronomica Antonella Petitti. Il pomeriggio del sabato, alle ore 18:30, ci si trasferirà in Piazza Antonio Negri dove si terrà il convegno: “La redditività e l’orgoglio locale della nocciola e il nuovo tavolo corilicolo nazionale”. Ne discuteranno Vincenzo Sessa, sindaco di Fisciano, Rosario D’Acunto, presidente Associazione Nazionale Città della Nocciola, Franco Gioia, presidente GAL Terra è Vita, Francesco Sodano di AgroCepi, Francesco Casillo, gruppo SOLEO, Carmine Pecoraro, Arte Terra e Peppe Russo, Rete Benessere in guscio. L’ingresso prevede un numero massimo di partecipanti, ai fini del rispetto delle norme sul distanziamento sociale. In chiusura, domenica 30 agosto, alle ore 19 in streaming video sarà possibile accedere all’appuntamento NoccioliAmo, assieme ad Irma Brizi. Un vero e proprio mini corso di degustazione della nocciola di Giffoni IGP, che condurrà gli uditori alla scoperta di tante curiosità e informazioni utili. Per partecipare sarà necessario richiedere l’iscrizione all’indirizzo e-mail irma.brizi@fastwebnet.it, oppure basterà seguire la pagina FB ufficiale dell’evento per conoscere le modalità di partecipazione.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Superenalotto, la Dea bendata bacia Salerno: vinti 25mila euro

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

  • Ordinanza anti-Covid di De Luca, i commercianti bloccano via Roma: "Il sindaco scenda dal Comune"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento