Torna la Festa dei Ciccimmaritati a Stio

  • Dove
    centro
    Indirizzo non disponibile
    Stio
  • Quando
    Dal 17/08/2015 al 23/08/2015
    dalle ore 19:00 e fino alle ore 24:00
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
    Sito web
    ciccimmaretati.it

Dal 17 agosto torna l'appuntamento con la Festa dei Ciccimmaretati a Stio. L' Associazione Culturale 'Il Punto' organizza, come ogni anno, la nuova edizione della festa che mira a celebrare il territorio attraverso il recupero e la promozione di antiche tradizioni culinarie come quella dei 'Ciccimmaretati'. I visitatori dellìevento, autoctoni e turisti, potranno riscoprire l'importanza delle antiche pietanze che usavano consumare i contadini attraverso menù creati per l'occasione che propongono eccellenti pietanze rigorosamente preparate dalle donne autoctone, come ciccimmaretati, le melanzane imbottite, grano al forno, cavatelli, foglie e patate e dolci tipici. Inoltre, sarà dedicato un menù rivisitato appositamente per le esigenze delle persone celiache. Nell'area preposta allo svolgimento dell'evento, è stato creato un percorso senza barriere architettoniche ed è stata attrezzata ai fini di rendere efficienti tutti gli spazi. Novità di quest'anno è la possibilità di poter prenotare anche inviando un SMS direttamente dal cellulare o utilizzando il sito web dell'associazione per essere messo in lista d'attesa. Per info 0974.99.70.05.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sagre, potrebbe interessarti

I più visti

  • “Timeless, senzatempo”: a Salerno la mostra retrospettiva di Coco Gordon

    • Gratis
    • dal 15 giugno al 28 agosto 2020
    • Spazio Ophen Virtual Art Gallery
  • #iomiallenoacasa con Agnese (evento su Youtube)

    • Gratis
    • dal 29 marzo al 31 luglio 2020
    • https://www.youtube.com/channel/UCv6hS1gY1EEtLJCGzoO8zGg
  • Al parco ecoarcheologico di Pontecagnano Faiano torna il "cinema al verde"

    • dal 9 luglio al 6 agosto 2020
    • Parco EcoArcheologico
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento