Festa del Pesce a Positano

Sabato 27 settembre appuntamento con la Festa del Pesce a Positano. La spiaggia di Fornillo sarà luogo ideale per la XXIII edizione della Festa del pesce, il cui ricavato sarà prontamente reinvestito a favore della “Volontari per Positano o.n.l.u.s”, che qui opera a supporto della C.R.I. e di altre associazioni senza scopo di lucro presenti sul territorio. Proprio per questa finalità sono già in vendita i biglietti della lotteria abbinata alla festa e il cui acquisto rappresenterà un grande gesto per Positano. Sabato sera, quindi, si rinnova la magia e il gusto della festa: gli organizzatori accoglieranno i visitatori offrendo loro pesce a volontà e un bicchiere di buon vino locale da bere in compagnia. La festa ha inizio alle 17,30 con il “Pazzariello” Pasquale Terracciano che da' il benvenuto alla festa, quindi alle ore 18.30 presso il Molo della spiaggia grande "A’ sangria e l’allegria” e “Partene e bastimiente” e da qui si raggiungerà la spiaggia di Fornillo con le navette per l'apertura degli stands alle 19. Il menù prevede tubetti e totani, totani e patate, frittura di paranza, insalata di polpo, zuppa di cozze accompagnati da diverse bibite mentre alle 20,30 tra giochi di fuoco e numeri da circo inizierà lo spettacolo delle “Ninfe della tammorra”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sagre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Scrittura e recitazione: Sergio Mari presenta il suo capolavoro

    • Gratis
    • dal 30 marzo 2021 al 27 aprile 2022
    • Biblioteca di Salerno
  • Parmigiana e pasta fresca con Panthakù: in cucina gli alunni di due scuole salernitane

    • dal 20 aprile al 15 giugno 2021
    • On line, Google Meet
  • Festa della mamma solidale: Saremo Alberi aiuta gli indigenti

    • dal 9 aprile al 8 maggio 2021
    • Saremo Alberi, in collaborazione con l'Associazione Caterina Onlus
  • Salerno Letteratura: scelta la terna del premio "Salerno libro d'Europa"

    • Gratis
    • dal 1 al 20 aprile 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    SalernoToday è in caricamento