Salerno tra leggende e miti: visita guidata e viaggio nel passato

Domenica 25 novembre, dalle ore 18 alle 19.30, Fonderie Culturali invita il pubblico alla scoperta della città di Salerno attraversando due luoghi emblematici, il Museo Archeologico Provinciale di Salerno e la Pinacoteca Provinciale di Salerno. La storia attraversa i secoli e le collezioni custodiscono aneddoti straordinari. Sarà un viaggio nel passato, tra le leggende e i miti della città.

Info utili

Costo 5 euro a persona. Sono compresi l'ingresso ai due siti e la visita guidata a tema. Luogo di partenza del tour: Museo Archeologico Provinciale di Salerno, via San Benedetto. Gli organizzatori consigliano ai partecipanti di raggiungre il museo con congruo anticipo. La prenotazione è obbligatoria, perché i posti sono limitati. E' possibile contattare i numeri telefonici 089231135 e 3277559783.


 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

  • L'oasi Alento riapre al pubblico: natura, sport e relax per le famiglie

    • 9 maggio 2021
    • Oasi Fiume Alento
  • "Ridiamo vita al castello": natura e relax alla scoperta dell'antico maniero

    • da domani
    • Gratis
    • dal 8 al 9 maggio 2021
    • Complesso Castello del Parco - Palazzo Fienga
  • "Le nevi di maggio": è tutto pronto per l'escursione sul Monte Cervati

    • 9 maggio 2021
    • Monte Cervati

I più visti

  • Parmigiana e pasta fresca con Panthakù: in cucina gli alunni di due scuole salernitane

    • dal 20 aprile al 15 giugno 2021
    • On line, Google Meet
  • Scrittura e recitazione: Sergio Mari presenta il suo capolavoro

    • Gratis
    • dal 30 marzo 2021 al 27 aprile 2022
    • Biblioteca di Salerno
  • L'oasi Alento riapre al pubblico: natura, sport e relax per le famiglie

    • solo oggi
    • 9 maggio 2021
    • Oasi Fiume Alento
  • Compagnia dell'arte, su il sipario: ritornano gli spettacoli per famiglie

    • dal 2 maggio al 6 giugno 2021
    • Teatro delle Arti
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    SalernoToday è in caricamento