Salerno e le Luci, numeri record: il bilancio del sindaco di Salerno

Settecento pullman in città nel fine settimana, tanta curiosità per le luminarie ma anche polemiche, dopo l'annullamento della serata dei DJ. Il primo cittadino ribatte: "Non ho annullato, piuttosto ho rilasciato una licenza di commercio. Chiariremo tutto"

Settecento pullman in città nel fine settimana, tanta curiosità, tanti turisti ma anche polemiche, in seguito all'annullamento della serata dei dj. A Palazzo di Città, durante la presentazione del programma di appuntamenti natalizi in compagnia dell'assessore al commercio Dario Loffredo, il sindaco di Salerno Enzo Napoli illustra i "numeri da record" e traccia un bilancio provvisorio di Luci d'Artista, dopo il primo weekend di dicembre.

Soddisfazione

In attesa del concerto del 31 dicembre con Max Gazzé e Clementino, ecco il primo bilancio del sindaco Enzo Napoli. “Le cose stanno andando benissimo - esordisce il primo cittadino - 700 pullman tra sabato e domenica. I turisti sono arrivati con mezzi propri, in treno, a piedi. E' un grande successo"


Il ponte dell’Immacolata e le altre iniziative

"L'assessore Loffredo ha illustrato gli aspetti delle iniziative legate al commercio - spiega il sindaco - Ho anche la delega alla cultura e nei prossimi giorni convocheremo un'altra conferenza che riguarderà, invece gli eventi culturali che stiamo definendo. Non è ancora completo il programma perché stiamo aggiungendo nuove iniziative. Il montaggio delle luminarie ha generato qualche polemica in più ma anche, di conseguenza, maggiore curiosità. Può essere si sia verificato anche questo fenomeno e non lo escludo. Direi, però, che brillano di luce propria: chi viene a Salerno diventa ambasciatore delle nostre luminarie, perché ne parla bene, viene accolto e scatta il tam-tam. E’ un successo e ringrazio tutti i consiglieri comunali, gli assessori Caramanno e De Maio, rispettivamente per igiene pubblica e tenuta del traffico. Abbiamo avuto servizi giornalistici da Rai International, Canale 5, L’Espresso e Repoubblkica, la rivista di Italo e Frecciarossa, tutte a titolo gratuito".

Dj e polemiche

Tengono banco a Palazzo di Città anche le polemiche ed i chiarimenti dopo l’annullamento della serata dei DJ. “Non ho annullato assolutamente nulla – ribatte il primo cittadino - Ho rilasciato una licenza di commercio. Horace Di Carlo si è autosospeso dal gruppo ma ha fatto una sua valutazione autonoma, senza conoscere probabilmente il contenuto del mio colloquio avuto con il Questore. Faremo un comunicato stampa e chiariremo tutto”. Nel pomeriggio, l'Ente ha diffuso il comunicato stampa ufficiale, chiarendo ulteriormente la propria posizione.

La nota

“Il Comune di Salerno fin dal mese di luglio, con la concessione del patrocinio, ha approvato e sostenuto l’organizzazione del IT 20th Anniversary presso la struttura comunale del Polo Annonario. L’evento è stato finanche presentato presso lo stand del Comune di Salerno in occasione dell’ultimo TTG di Rimini avendo ritenuto la manifestazione di notevole rilievo promozionale per la nostra città  Ovviamente l’Amministrazione Comunale si è costantemente relazionata con la Commissione Spettacoli deputata a verificare la fattibilità dell’evento, al fine di garantirne la migliore organizzazione con l’impegno a sostenere una movida di qualità e sicura. Con l’avvicinarsi dell’evento, assunte anche informazioni sulle presenze previste, sono diventate sempre più stringenti le prescrizioni relative al numero di biglietti vendibili. Sono prescrizioni, giova ricordare, previste da Leggi e Regolamenti  al fine di garantire la totale sicurezza degli organizzatori, degli artisti impegnati e del pubblico presente in gran misura composto da giovani e giovanissimi. Il Comune di Salerno ha operato – dunque - fin dal momento della prima istanza per il felice svolgimento della manifestazione avendo a cuore il divertimento giovanile, lo spirito d’impresa degli organizzatori ma anche e soprattutto la salute e la sicurezza di tutte le persone che avrebbero partecipato all’evento. Sull’evento si è anche tenuto, convocato dal Prefetto, il Comitato Provinciale Ordine Pubblico e Sicurezza“.

La sollecitazione

“Il giorno prima dell’evento - prosegue la nota stampa diffusa dal Comune di Salerno - a seguito di un’attività istruttoria resa complicata da ritardi non ascrivibili all’Amministrazione Comunale, è pervenuta al Sindaco un’ultima sollecitazione della Questura relativa “alla vendita, detenzione, somministrazione di superalcolici e bevande in bottiglie di vetro e lattina”. Ovviamente tale sollecitazione è stata fatta propria dal Sindaco e notificata agli organizzatori i quali, malgrado avessero anche iniziato l’allestimento dei locali, hanno ritenuto di non poter ottemperare alle prescrizioni imposte dagli organi competenti, annullando l’evento. Quanto chiarito dimostra la palese volontà del Comune di Salerno di sostenere questa e simili iniziative nel rispetto totale, come è ovvio che sia, della sicurezza e della salute di tutti i partecipanti nonché dell’impegno degli organizzatori“. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento