Lunedì, 20 Settembre 2021
Eventi

Salerno, al Teatro dei Barbuti va in scena “Scherzi da poeta”

Sarà riproposto dopo il lungo stop dovuto alla pandemia con estremo piacere e sperando che non ci si debba fermare mai più! La scrittura è di Rodolfo Fornario che ne cura anche la regia

Sabato 7 agosto, alle 21.15, in largo Santa Maria dei Barbuti, nel centro storico di Salerno, per la XXXVI edizione della rassegna estiva di teatro “Barbuti Festival”, la Compagnia Arcoscenico Lab presenta “Scherzi da poeta”, per la regia di Rodolfo Fornario (ingresso 10 euro). Può una fortuna, una enorme fortuna, essere al tempo stesso una terribile iattura? I soldi danno davvero la felicità? Il benessere unisce o disgrega la famiglia? E’ questo ciò che si trova ad affrontare Filippo Gliommero che da povero squattrinato si ritrova ad avere tra le mani un patrimonio di svariati milioni, ma allo stesso tempo proprio da questo momento comincia il suo personale Calvario, e il busto di Dante Alighieri che troneggia in scena? Che ruolo ha il sommo poeta in questa storia? Questa, in sintesi, la trama di “Scherzi da poeta” una commedia che si muove tra passaggi farseschi e spunti pirandelliani, un ridere che nasconde sempre tra gli sberleffi e le battute una serie di interrogativi, per così dire, universali, domande sul valore della vita e sulla paura della morte. Questo spettacolo è stato il saggio finale del gruppo Arcoscenico Lab, laboratorio teatrale dell’Associazione Arcoscenico, tenuto da Rodolfo Fornario e Antonella Quaranta. Sarà riproposto dopo il lungo stop dovuto alla pandemia con estremo piacere e sperando che non ci si debba fermare mai più! La scrittura è di Rodolfo Fornario che ne cura anche la regia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salerno, al Teatro dei Barbuti va in scena “Scherzi da poeta”

SalernoToday è in caricamento