Giovedì, 5 Agosto 2021
Eventi

Raccontare storie per beneficenza: scrittori aiutano una famiglia in difficoltà

Lo slogan sotto il quale è nato il sodalizio ha un nome insolito: Il Cazzeggio Solidale, a indicare la quasi totale provenienza degli autori dal gruppo social “Il Cazzeggio di IoScrittore", uno spazio d'incontro scanzonato e allegro

Quarantanove scrittori, tra i quali Gabriella Greco, hanno deciso di incontrarsi e di realizzare un sogno: aiutare una famiglia in difficoltà. Alcuni di loro sono già affermati, altri sono agli esordi. Tutti, però, hanno deciso di mettere a disposizione ciò che amano fare: raccontare storie.

I dettagli


Lo slogan sotto il quale è nato il sodalizio ha un nome insolito: Il Cazzeggio Solidale, a indicare la quasi totale provenienza degli autori dal gruppo social “Il Cazzeggio di IoScrittore", uno spazio d'incontro scanzonato e allegro. Questo luogo virtuale ha permesso di condividere passioni e obiettivi, come la possibilità di fare qualcosa per quelle persone a cui la sorte ha al momento voltato le spalle, spinti soltanto da un legame d’amicizia. È nato così un progetto ambizioso: recuperare dei fondi tramite una raccolta di racconti. Le storie sono legate da un unico tema conduttore: la vacanza, vissuta e descritta in tanti modi. L’antologia verrà pubblicata in self-publishing sulla piattaforma Amazon e il ricavato sarà interamente devoluto in beneficenza alla famiglia in difficoltà.
Noi ci abbiamo messo la passione e speriamo che i lettori possano metterci il cuore. L’antologia sarà pubblicata prestissimo in self-publishing sulla piattaforma Amazon, sia in ebook che in cartaceo, e il ricavato sarà interamente devoluto alla famiglia del nostro amico. Un piccolo aiuto che lo potrà rasserenare in attesa di un riscontro ai suoi colloqui di lavoro. La data di pubblicazione della raccolta è prevista per il 20 luglio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccontare storie per beneficenza: scrittori aiutano una famiglia in difficoltà

SalernoToday è in caricamento