menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento della conferenza stampa

Un momento della conferenza stampa

"Semplice e complesso": al via la mostra interattiva del Cnr ai confini con la realtà

Ospitata nei locali dell'ex Salid, l'esposizione mira ad avvicinare bambini e, più in generale, adulti "non addetti ai lavori" al fascino della scienza attraverso divertenti esperimenti

Un vero e proprio viaggio nella scienza, ai confini con il conosciuto e con l'ignoto. Qualcuno ha avuto l'impressione di essere catapultato in un film di fantascienza, guardando, toccando, e appurando in prima persona quanto sorprendente possa essere lo studio di ciò che ci circonda. Taglio del nastro, questa mattina, di "Semplice e complesso", mostra ideata e realizzata dal CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche) ed organizzata grazie alla collaborazione tra l'Università di Salerno e il Comune, nelle figura del vice sindaco ed assessore comunale alla Pubblica Istruzione, Eva Avossa, nell'ambito di un progetto del MIUR per la diffusione della cultura scientifica.

Ospitata nei locali dell'ex Salid, l'esposizione mira ad avvicinare bambini e, più in generale, adulti "non addetti ai lavori" al fascino della scienza attraverso divertenti esperimenti. Geometria, materia e moto, le tematiche trattate, così da introdurre il pubblico partecipante ad argomenti di attualità nella ricerca scientifica. "Vietato non toccare": questo l'emblematico motto scelto, non a caso, dal responsabile operativo Francesca Messina. Ad illustrare il tenace progetto che rappresenta un primo passo verso il sogno di dar vita nella nostra città ad un vero polo di scienza permanente, il vicesindaco Avossa e la professoressa Ileana Rabuffo, insieme al pro-rettore dell'Unisa, Antonio Piccolo che ha sottolineato l'entusiasmo e il nuovo slancio volto a creare sinergie con gli enti che si respira presso l'ateneo di Fisciano.

"Le quinte elementari che visiteranno l'esposizione verranno accompagnate all'ex Salid gratuitamente da un pulmino - ha annunciato il vicesindaco Avossa - Portare qui l'esposizione che nel 2008 ha ricevuto il premio come Best Exhbition al Shangai Science and Technology Festival è per noi un grande traguardo. Abbiamo partecipato insieme all'Unisa, come assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune, ad un bando ministeriale volto all'avvicinamento dei più piccoli alla scienza: è davvero una grande soddisfazione che ben si colloca nell'ambito dell'iniziativa Città educativa che stiamo portando avanti da anni". Per visitare la prestigiosa esposizione, dunque, c'è tempo fino al 15 dicembre: l'ingresso è libero, ma la prenotazione per scuole e gruppi è obbligatoria. Info: 089969491

Il video dell'esperimento del magneti
Il video dell'esperimento del doppio pendolo
Il video dell'esperimento del turbine di fuoco

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento