Settima edizione del "Teatro d'Autunno": appuntamento al Dopolavoro di Salerno

Non di temperatura, ma di spettacoli che mancano all'assegnazione del Premio Thalìa Teatro, nell'ambito della rassegna di teatro amatoriale Teatro D'Autunno. L'appuntamento, in genere domenicale, per questo fine settimana è doppio, sabato 10 novembre e domenica 11, come di consueto al Salone del Dopolavoro Ferroviario di Salerno. Sono i due ultimi spettacoli in concorso, sabato è in scena la commedia “J' che 'mbruoglie” liberamente ispirata ad un'opera del grande E. Scarpetta. Già dal titolo si intuisce un turbinio di situazioni, ingarbugliate e divertenti, che ruotano intorno a Giovannino, medico un po' troppo farfallone, e la gelosa moglie Giulietta. Si assisterà ad un catturante gioco di sospetti, bugie e mezze verità, con finale ironico, in scena la compagnia Il Tiglio di Vetranto (Sa) con la partecipazione del coro polifonico Discantus. Domenica è la volta della commedia brillante “La scelta è servita”, storia immaginaria di Carlo Incapace, titolare di un salone di bellezza con il vizio del gioco d'azzardo, sul palco la compagnia La Crusca di Baronissi. Ancora un'occasione di risate, divertimento è un po' di riflessione, che non guasta mai. Questi gli orari degli spettacoli, sabato ore 20,30 e domenica ore 19,30. La rassegna, giunta alla settima edizione, è la quarta volta che ha luogo nella sala teatro del Dopolavoro Ferroviario di Salerno, grazie alla sensibilità del suo presidente, Francesco Cicalese, sempre attento e disponibile a sostenere, in modo fattivo, le attività culturali presenti sul territorio. Allora arrivederci a sabato, per l'assegnazione finale del premio la data è venerdì 16 dicembre, non mancate a nessuno di questi appuntamenti.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Salerno, mostra collettiva internazionale “Fragilità e distacco/70 Years Ruggero Maggi”

    • Gratis
    • dal 29 agosto al 28 novembre 2020
    • Spazio Ophen Virtual Art Gallery
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    SalernoToday è in caricamento