menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le piante

Le piante

"Solidarietà piccante” per i bambini autistici: ritorna l'iniziativa

Per il quarto anno, l’Associazione “Una breccia nel muro” promuove la campagna solidarietà per l’autismo

Ritorna la campagna di solidarietà piccante "Un peperoncino per l’autismo": per il quarto anno, l’associazione “Una breccia nel muro” avvicinerà tante persone, presso uffici, aziende, circoli sportivi e nelle piazze delle città, dove svolge la sua attività in favore dei bambini autistici e delle loro famiglie. Fino al 25 ottobre i volontari forniranno informazioni sull’autismo, sindrome del neurosviluppo che comporta deficit nell'area della comunicazione, interazione sociale e interessi ristretti e ripetitivi. I trattamenti comportamentali (fra cui l'Applied behavior analysis- verbal behavior ABA-VB) sono stati pubblicati fra i più efficaci per trattare l'autismo dalle ultime linee guida sanitarie nazionali (LGSN 2011). I centri una breccia nel muro di Roma e Salerno, in collaborazione con l'ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma (Dr. Stefano Vicari, unità di neuropsichiatria infantile) offrono trattamenti ABA-VB intensivi e precoci con l'inclusione dei genitori all'interno del piano terapeutico. Ai genitori vengono offerte le migliori tecniche educative per facilitare l'apprendimento del bambino, la comunicazione e la gestione dei comportamenti problematici. 

La campagna servirà anche a raccogliere fondi per sostenere l’attività dell’Associazione, per consentire di aumentare in quantità e qualità gli interventi terapeutici e di operare in solidarietà. L'ABA non è un trattamento ancora convenzionato per molte strutture pubbliche per mancanza di fondi e di personale formato. Le famiglie dei bambini devono, quindi, ricorrere ai centri privati per la terapia. Tali campagne nazionali servono per abbassare i costi e per permettere sempre a più famiglie, anche quelle meno abbienti, di usufruire delle migliori cure per i figli, e per spingere le istituzioni pubbliche a passare il trattamento. Il centro di Salerno sull'autismo si trova in via Picenza, angolo via Tusciano, nel quartiere di Mariconda. La distribuzione delle piante di peperoncino per la raccolta fondi nazionale sull’autismo ci sarà il 17 e il 18 ottobre presso Piazza San Francesco, Via Velia\c.so Vittorio Emanuele e all’ingresso della Villa Comunale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento