"Il mestiere più antico del mondo": lo spettacolo teatrale arriva a Salerno

L'appuntamento è per venerdì 20 aprile 2018, alle ore 20, nella Chiesa di Sant’Apollonia

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Venerdi 20 Aprile 2018, alle ore 20.00, presso la Chiesa di Sant’Apollonia a Salerno, il Comitato cittadino Nascere a Salerno, in collaborazione con l’ Associazione di promozione sociale Carapace, vi aspetta per lo spettacolo di Gabriella Pacini (ostetrica romana), con Laura Nardi e la regia di Armando Pinheiro. Anna è un ostetrica di 45 anni che “fa “ partorire in ospedale le donne da 25 anni. Sottopone le partorienti alle pratiche ospedaliere “di routine” senza mai mettere in dubbio il limite tra controllo medico e sadismo. Ma Anna un figlio non lo ha mai avuto, perché su quel lettino da parto non ci si è mai voluta mettere… Il Mestiere più antico del mondo non è solo uno spettacolo contro la violenza nel parto, ma contro la violenza sulla donna, esercitata e legittimata proprio quando essa è più indifesa, spaventata e vulnerabile. Gabriella Pacini ci restituisce con il suo testo uno spaccato veritiero e crudele degli abusi che le donne subiscono all’interno del sistema sanitario durante il parto. Uno spettacolo importante per le donne, per gli uomini che lo accompagnano e sostengono, e per le ostetriche che vogliono sottrarsi alle regole e logiche delle strutture sanitarie. È questo il motivo per cui il Comitato Cittadino Nascere a Salerno lo ha voluto fortemente in città. Il Comitato si è costituito un paio di anni fa dall’incontro di un gruppo di madri per sostenere i diritti delle donne e dei bambini intorno al percorso nascita. L’ obiettivo fondamentale è quello di diffondere una corretta informazione e cultura su parto e gravidanza fisiologici, sostenendo la totale applicazione del principio di autodeterminazione delle donne e della loro libertà di scelta.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento