Eventi Pontecagnano Faiano

Rassegna teatrale al Museo di Pontecagnano: riparte "SpeTTaTTori"

In scena, alle 20.30, “L’Offesa” di Luciana Luppi per la regia di Andrea Carraro, uno spettacolo sul tema della pratica dell'infibulazione

Riparte il 4 e il 5 settembre "SpeTTaTTori", la rassegna teatrale di Campania by Night. Sarà ospitata presso il Museo Archeologico Nazionale di Pontecagnano Faiano. In scena, alle 20.30, “L’Offesa” di Luciana Luppi per la regia di Andrea Carraro, uno spettacolo sul tema della pratica dell'infibulazione. Oltre che dalla prova attoriale la scena è sostenuta anche da installazioni visive a cura di Pietro Lista. Lo spettacolo si dipanerà proprio da una "gabbia" visiva per svolgersi nel piazzale antistante all'ingresso del Museo. Il pubblico nel numero massimo di 50 unità seguirà il percorso segnato da varie opere contemporanee a sottolineare la scelta di "contaminare" classico e contemporaneo.

I dettagli

Il Museo Archeologico Nazionale di Pontecagnano, intitolato agli 'Etruschi di Frontiera', raccoglie i reperti provenienti dal centro villanoviano ed etrusco-campano di Pontecagnano. Si tratta di un patrimonio di inestimabile valore, il cui nucleo più consistente è rappresentato dai reperti provenienti dalle oltre 9000 sepolture scavate nelle necropoli di Pontecagnano negli ultimi cinquant’anni. Evento voluto e promosso dalla Regione Campania con Scabec in collaborazione con il Museo Archeologico Nazionale di Pontecagnano e con la Fondazione Salerno Contemporanea. Ingresso 5 euro con visita al Museo compresa, prenotazione obbligatoria 3499438958, oppure inviare una e-mail agli indirizzi teatroghirelli@casadelcontemporaneo.it, www.campaniabynight.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rassegna teatrale al Museo di Pontecagnano: riparte "SpeTTaTTori"

SalernoToday è in caricamento