La Compagnia Tandem in "Ago Cottone e Cunfietti" al Nuovo di Salerno

Sabato 15 novembre la compagnia Tandem torna al Teatro Nuovo di Salerno con "Ago Cotone e Cunfietti". La Compagnia Teatro Tandem metterà in scena la divertente commedia di Edoardo Barra dal titolo "Ago Cuttone e Cunfietti": tante le risate che la commedia provocherà nel pubblico del Teatro Nuovo di Salerno. La storia è tutta incentra su un susseguirsi di equivoci, personaggi grotteschi, gag comiche e scene emozionanti senza sosta che hanno già dato prova di aver tenuto incollati alle loro sedie gli spettatori per più di due ore tributando ai diciotto attori della Compagnia i meritati applausi. Dopo diverse repliche, la commedia approda al Nuovo di Salerno per l'opera di beneficenza a cui da sempre la compagnia si dedica: l'intero incasso dello spettacolo sarà, infatti, devoluto a favore di un progetto per l'infanzia della Fondazione Rachelina Ambrosini. Il costo del biglietto è di 10 euro. Per info e prenotazioni biglietti 339 4465559.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Al parco ecoarcheologico di Pontecagnano Faiano torna il "cinema al verde"

    • dal 9 July al 6 August 2020
    • Parco EcoArcheologico
  • “Timeless, senzatempo”: a Salerno la mostra retrospettiva di Coco Gordon

    • Gratis
    • dal 15 June al 28 August 2020
    • Spazio Ophen Virtual Art Gallery
  • Raduno dei golosi: "Pizza in corte" prosegue anche ad agosto

    • dal 1 al 23 August 2020
    • L'Araba Fenice Hotel & Resort
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    SalernoToday è in caricamento