"Paolo Borsellino essendo stato" al Teatro Verdi di Salerno

Sabato 8 marzo al Teatro Verdi di Salerno va in scena "Paolo Borsellino essendo stato". Arrivano per la prima volta in scena le parole pronunciate da Paolo Borsellino che gli italiani non hanno mai ascoltato, raccontate da Ruggero Cappuccio: il 31 luglio del 1988 il giudice palermitano denunciava con forza davanti al CSM l’inadeguatezza dei mezzi di contrasto attivati dallo Stato contro la Mafia. Borsellino parla per oltre quattro ore con straordinaria e diretta lucidità. Brani di questa audizione tesissima, mai resa pubblica integralmente, entrano ora in “Paolo Borsellino Essendo Stato”, racconto scenico scritto, diretto e interpretato da Ruggero Cappuccio. Un testo che restituisce ancora di più, con la drammatica evidenza delle sue parole, Paolo Borsellino come un eroe moderno lontano dalle tentazioni della retorica.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Parmigiana e pasta fresca con Panthakù: in cucina gli alunni di due scuole salernitane

    • dal 20 aprile al 15 giugno 2021
    • On line, Google Meet
  • Scrittura e recitazione: Sergio Mari presenta il suo capolavoro

    • Gratis
    • dal 30 marzo 2021 al 27 aprile 2022
    • Biblioteca di Salerno
  • L'oasi Alento riapre al pubblico: natura, sport e relax per le famiglie

    • 9 maggio 2021
    • Oasi Fiume Alento
  • Festa della mamma solidale: Saremo Alberi aiuta gli indigenti

    • dal 9 aprile al 8 maggio 2021
    • Saremo Alberi, in collaborazione con l'Associazione Caterina Onlus
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    SalernoToday è in caricamento