rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Teatro Stazione Ferroviaria

Tutta la magia dell'Isola che non c'è al Teatro delle Arti

Peter Pan e la ciurma dei suoi simpatici amici dell'Isola che non c'è approda sul palco

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

A chiudere in bellezza la rassegna "Once upon a time" − la produzione Dreamcatcher che propone un'interessante iniziativa che vede protagonisti i più piccoli che la domenica mattina potranno gustare la magia del teatro accompagnati da mamma e papà − il 7 aprile, alle ore 11:00, al Teatro delle Arti di Salerno (via G. Grimaldi 7), sarà "Peter", divertente spettacolo che, oltre a portare in scena le avventure di Peter Pan e degli abitanti dell'Isola che non c'è, stimola la fantasia dei più piccoli e, al tempo stesso, mette a nudo tutti i meccanismi e gli ingranaggi della macchina teatrale, mostrando quanto basti poco per rendere reale un mondo che non lo è! Sotto gli occhi sorpresi dei bambini, infatti, grazie alla bravura e alla dinamicità degli attori e dei ballerini del Professional Ballett di Pina Testa, la casa dei signori Darling si trasformerà nel vascello del perfido Capitan Uncino, mantenendo sempre viva l'attenzione dei più piccoli che saranno coinvolti in prima persona, avendo l'occasione di salire sul palco e diventare i "bambini sperduti".

A dare vita alle favolose avventure dell'impertinente ragazzino che non voleva crescere e dei suoi amici, saranno l'esperienza e la mano esperta di Gaetano Stella, figura centrale del panorama artistico salernitano, cui la Dreamcatcher ha affidato la direzione artistica dello spettacolo; sul palco, ad interpretare i personaggi frutto della fantasia dello scrittore scozzese James Matthew Barrie, Serena Stella, Valentina Tortora, Gianluca Tortora e Antonello Ronga, che, smessi questa volta i panni del regista, rivestirà egregiamente quelli del buffo e vanaglorioso Capitan Uncino.

Ancora una volta, quindi, al Teatro delle Arti, spazio alla fantasia, al gioco, alla magia, ad "ogni favola che è un gioco che si fa con il tempo ed è vera soltanto metà; la puoi vivere tutta in un solo momento , è una favola e non è realtà " ...

Ma che, pur non essendo realtà, ha permesso a tutti per una mattina di volare in alto, lassù con Peter, sui tetti di Londra e raggiungere quell'Isola che non c'è in cui tutti ogni tanto sentiamo il bisogno di rifugiarci...

Biglietti già in vendita presso il Teatro delle Arti di Salerno.

Per info: Teatro delle Arti 089221807 - 3202659282 - 3475039371.

L'Ufficio Stampa - Dreamcatcher



 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutta la magia dell'Isola che non c'è al Teatro delle Arti

SalernoToday è in caricamento