XII edizione “Tuttinscena” al Teatro Verdi di Salerno

Sabato 21 marzo torna l'appuntamento con "Tuttinscena" al Verdi di Salerno. Tutto pronto per la XII edizione di “Tuttinscena” -  Premio al Merito Giovani Talenti per l'Arte della Danza: unico nel suo genere, l'evento coreutico è realizzato con il patrocinio del Comune di Salerno presso il Teatro Verdi per il secondo anno consecutivo. Anche quest'anno ci si inchina di fronte alla forza e alla tenacia di Lolita D’Arienzo, un tempo ballerina e insegnante di danza, che da 15 anni è costretta a letto dalla SLA, la sclerosi laterale amiotrofica. La D'Arienzo continua a “battere” libri, a “dirigere” famiglia e scuola di danza a Cava dei Tirreni, e ha confermato la sua presenza all'evento cui assisterà da dietro le quinte. Sul palco, quindi, si esibiranno oltre 100 giovani promesse delle danza in rappresentanza di Salerno e dell'intera Campania, mentre a orchestrare il tutto saranno Irma Cardano, coreografa internazionale di danza contemporanea, reduce dal successo delle “sue” Stagioni di Vivaldi, Kristian Celli, Premio Ballerino d’Argento nel 2004, anche lui “costretto” a espatriare per essere apprezzato ed applaudito da pubblico e critica, Mario "Bobo" Nocera, coreografo di numerosi rapper e artisti italiani, e Giada Ciampi, direttrice del Centro Danza Artefact di Montecatini che si è occupata dei talenti più piccoli. Chicca della XII edizione sarà l’omaggio a Mario Pistoni, il coreografo, scomparso oltre 20 anni fa, che al balletto italiano diede una scossa di novità. Seduti in prima fila ad assistere allo spettacolo ci saranno Alessandra Panzavolta e Anna Razzi, rispettivamente direttrice del Corpo di Ballo e della Scuola del Teatro San Carlo di Napoli, Michele Villanova, primo ballerino del Teatro Alla Scala di Milano, e Laura Comi, capo della Scuola di Ballo del Teatro dell'Opera di Roma. In scena anche i solisti e primi ballerini del Massimo Partenopeo: Edmondo Tucci e Sara Sancamillo, che eseguiranno un passo a due accompagnati dal maestro Lello Mallardo, Claudia Bevivino, Annalisa Casillo, Luisa Vallozzi e Francesca Riccardi da Bucarest che danzeranno sulle note di “Gerswin”, Danilo de Martino e Flavio Ferruzzi si esibiranno in un sorprendente tango al maschile, l’etoile Corona Paone sarà in scena da sola per un momento di danza pura, e infine Alessandro Macario e Anbeta Toromani, interpreteranno una suite della “Carmen”. Il Premio quest’anno andrà a Vincenzo Macario, ballerino e organizzatore di eventi di rilevanza internazionale nel mondo della danza. Per informazioni 089 662141.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Scrittura e recitazione: Sergio Mari presenta il suo capolavoro

    • Gratis
    • dal 30 marzo 2021 al 27 aprile 2022
    • Biblioteca di Salerno
  • Parmigiana e pasta fresca con Panthakù: in cucina gli alunni di due scuole salernitane

    • dal 20 aprile al 15 giugno 2021
    • On line, Google Meet
  • Festa della mamma solidale: Saremo Alberi aiuta gli indigenti

    • dal 9 aprile al 8 maggio 2021
    • Saremo Alberi, in collaborazione con l'Associazione Caterina Onlus
  • Salerno Letteratura: scelta la terna del premio "Salerno libro d'Europa"

    • Gratis
    • dal 1 al 20 aprile 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    SalernoToday è in caricamento