menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Veliateatro", ultimi due appuntamenti con Cassandra e le Guerre Persiane

L'iniziativa è organizzata dall'Associazione Culturale Cilento Arte ed è realizzata con il sostegno di Comune di Ascea con il patrocinio del Parco Archeologico di Paestum e Velia, Comunità Montana Bussento, Comune di Laurito

Ultimi due appuntamenti alla Fondazione Alario per la XXIII edizione di VeliaTeatro. Lunedì 10 agosto in scena Cassandra non è sola. Partitura per voci profetiche, gesti e sguardi antichi di e con Paola Tortora di VINTULERATeatro. Con occhio interiore e vigile la profetessa troiana visita quest’epoca artefatta e distanziata, come un animale che all’indicibile vuole ululare, con ferocia e tenacia, assalendo l’odierno torpore, per ricordare ancora una volta all’uomo che nel buio delle cose non c’è solo sventura, ma anche luce viva. Cassandra dunque non è sola, non lo è mai stata, abitata com’è da incanti, ombre terrene e divine che pervadendola, la guidano nell’invisibile. Incarnando e rievocando in lei, misteri e vaticini, gli spiriti all’uomo ignaro, parlano. I testi sono tratti da Seneca, Licòfrone e Crista Wolf. Lo spettacolo sarà preceduto da un breve intervento di Emanuele Stolfi, professore ordinario di Diritto romano e diritto dell’Antichità presso l’Università di Siena su I tempi di Cassandra e il canone tragico. Il 12 agosto appuntamento finale con Le guerre persiane raccontate da Erodoto e da Eschilo, lettura scenica con Christian Poggioni e il violoncello di Irina Solinas.

VeliaTeatro è organizzata dall'Associazione Culturale Cilento Arte ed è realizzata con il sostegno di Comune di Ascea con il patrocinio del Parco Archeologico di Paestum e Velia, Comunità Montana Bussento, Comune di Laurito, in collaborazione con Fondazione Alario per Elea-Velia - Impresa Sociale, Associazione Amici di Paestum, Pro-Loco Ascea, Pro Loco di Laurito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento