Villa Lanzara diventa casa della cultura: via libera al progetto

L'amministrazione comunale ha incontrato la direttrice del Museo Archeologico Nazionale Valle del Sarno, Serena De Caro, per proseguire un discorso mai interrotto sulla valorizzazione del museo e delle sue collezioni

Villa Lanzara diventa casa della cultura. Il sindaco di Sarno, Giuseppe Canfora e l'assessore Anna Maria Della Porta, insieme al professore Vincenzo Salerno, hanno incontrato la direttrice del Museo Archeologico Nazionale Valle del Sarno, Serena De Caro, per proseguire un discorso mai interrotto sulla valorizzazione del museo e delle sue collezioni, in vista dell'apertura del secondo piano, dove sono giunti quasi a conclusione i lavori di ristrutturazione, finanziati dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

 I dettagli

L'Ufficio Cultura del Comune di Sarno, trasferitosi presso Villa Lanzara, ospiterà il Centro Interdipartimentale "Alfonso Gatto" e il Centro di Ricerca "Domenico Rea". Accade in virtù del protocollo d'intesa sottoscritto l'8 settembre scorso dall'Università di Salerno (Centro Interdipartimentale Alfonso Gatto), dalla Provincia di Salerno, dal Comune di Sarno (Centro di Ricerca Domenico Rea), dal Giffoni Film Festival e dall'Associazione "Gli orti della cultura", volto all'elaborazione di attività culturali, attraverso la creazione e la produzione di eventi e manifestazioni culturali (mostre, convegni, percorsi di formazione professionale), la conservazione e la valorizzazione di siti storici, beni monumentali e archeologici, la fruizione e la promozione territoriale (cinematografica, enogastronomica, musicale),

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Angri, tonnellata di hashish nascosta sotto ponte autostrada: camionista condannato

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

  • Terremoto nel Salernitano, parla il sindaco di Bracigliano: "Un boato"

Torna su
SalernoToday è in caricamento